Vita amorosa di Alessandro Magno in pillole
Vita amorosa di Alessandro Magno in pillole
Storia

Vita amorosa di Alessandro Magno in pillole

Alessandro Magno

La breve vita di Alessandro Magno si articola in vari rapporti con donne stupende che in molti casi sono le sue amanti e concubine. Anche alcuni uomini entrarono nella vita sentimentale del condottiero.

Di Alessandro Magno si conoscono molto bene le sue grandi doti di stratega e di condottiero. Innumerevoli sono i trattati che sono stati stesi per magnificare le sue gesta militari e le sue conquiste. Era anche un ottimo diplomatico e molto spesso ancor prima di dichiarare guerra ad un regno, cercava di amalgamare le diverse culture dei popoli con matrimani fra i suoi generali e le donne del regno avversario. Alessando Magno però, era anche un grande conquistatore di donne e finanche di uomini.

Alessandro Magno la sua breve vita.

Alessandro III di Macedonia, universalmente conosciuto come Alessandro Magno, un mito per dell’antica Grecia. Nato nel 356 a.c. diventò a soli 20 anni re di Macedonia. Nella sua breve vita, morì a soli 33 anni, vittima di un veleno o di una malattia, conquistò prima la Grecia, poi l’impero Persiano e si spinse fino in India.

Le donne della sua vita

Molte sono state le donne che hanno conquistato il cuore del condottiero macedone.Dalle varie cartografie sulla vita di Alessandro Magno e dallo studio di vari esperti, tre sono le donne che convolarono a nozze il grande conquistatore, durante la sua breve vita .

Le donne che sposò

La prima moglie fu Roxane che veniva definita da molti la donna più bella dell’Asia fu per tale motivo che Alessandro la volle in moglie.

Nel 323 a.c., a sei mesi dalla morte del grande conquistatore, diede alla luce il suo erede. La seconda moglie fu Statira, figlia di Dario III, re dell’Impero Persiano. Conobbe Alessandro Magno durante la sua prigionia per la vittoria del conquistatore sull’esercito persiano. Anche Statira era incinta quando il condottiero macedone morì. La terza moglie fu Parisatide figlia di Artaserse III di Persia, fu presa in sposa in contemporanea con Statira. Il doppio matrimonio avvenne in uno dei matrimoni di massa, che Alessandro faceva svolgere. Tali matrimoni servivano per dare in sposa ai suoi alti ufficiali giovani donne appartenenti alla nobiltà dei paesi conquistati.

Le amanti e le concubine di Alessandro Magno

La donna che secondo alcuni studiosi iniziò alla vita amorosa Alessandro magno fu Campaspe (Pancaste). Era una donna molto in vista presso la città di Larissa situata in Tessaglia. Donna bellissima, occupò un posto particolare presso la corte del condottiero.

Amante focosa fu invece Candace, regina di colore del regno africano di Kush, donna selvaggia e guerriera. Nobile concubina fu Barsine che dopo la morte del marito Memnone di Rodi, fu conquistata da giovane Alessandro Magno.

Fra le donne annoverate fra le favorite di Alessandro Magno c’era un etere ( simil cortigiana o prostituta), Taide, una fine dicitrice, per quei tempi. Con i suoi discorsi riusciva a coinvolgere molti potenti. Si narra che coinvolse, in una sua ripicca verso il persiano Serse, anche il condottiero macedone per incendiare Persepoli, il palazzo di Serse.

Rapporti fra uomini nella Grecia antica

Nell’antica Grecia era consentito, nell’esercito, avere rapporti fra uomini. Anche il grande Alessandro fu preso, nel susseguirsi delle sue avventure amorose, dal potere prettamente erotico di rivolgere le sue attenzioni verso gli uomini. Anche se in alcuni casi si potevano definire i suoi rapporti con altri uomini, come puri e intensi legami di amicizia.

Gli uomini nella vita di Alessandro Magno

Uno dei più stretti legami, forse di amicizia o forse omoerotico, fu quello fra il condottiero macedone ed un suo generale Efestione.

Nobile macedone fu, fin dall’adolescenza un carissimo amico di Alessandro e con lui divise onori e gloria. Fra i legami di Alessandro Magno con generali del suo esercito o eunuchi, sono da annoverare quelli con Cratero e Bagoa. Forse solo amico il primo, sicuramente eromenos ( adolescente che intrattiene una relazione amorosa con un uomo ), il secondo.

Nel bene e nel male, con uomini o con donne, sicuramente la vita amorosa di Alessandro Magno, niente ebbe da invidiare alle sue gesta di condottiero militare. La sua, come si suol dire, fu una vita breve ma intensa.

© Riproduzione riservata

1 Trackback & Pingback

  1. ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche