Balayage su capelli a caschetto

Donna

Balayage su capelli a caschetto

Capelli Bobby? Rivisitato e rimodernato, i capelli a caschetto saranno l’ultimissima tendenza per l’estate 2017: sfilati, asimmetrici e con tonalità cromatiche sfumate e balayage. Tante le idee da provare!

New look per la primavera 2017? Cambia taglio e colore di capelli, con il balayage sui capelli a caschetto sarai di grande moda. Se per anni, i capelli a caschetto sono rimasti nel “dimenticatoio”, le ultimissime tendenze moda annunciano un cambio di tendenza, il caschetto corto torna ad essere di grande moda ed assai richiesto, anche dalle celebrità e star internazionali.

Bobby hair o caschetto, come lo volete appellare, è uno tra i più tradizionali stili di capelli, adorato da molte donne per l’effetto della naturalezza e della giovinezza che riesce a conferire all’ovale, senza farlo risultare squadrato o “pienotto”; mediamente corto ma, anche, di lunghezza variabile fino alla lunghezza media. Oggigiorno, il metodo più comune per modernizzare questo taglio “tradizionale” e dalle origini remote, è quello di lasciare i capelli più lunghi sulle spalle e davanti, mentre leggermente scalati sui lati e sul retro.

Tagli asimmetrici e sfilati sono un vero must have per essere di grande moda e tendenza per l’estate 2017 in arrivo!

Tradizionalmente il bobby hair è un taglio dal contorno delineato da capelli di lunghezza pari: la sua popolarità e diffusione è stata determinata dalla sua facilità di creazione e dalla semplicità con cui può essere mantenuto e pettinato quotidianamente. Con il passare del tempo, il bobby hair o capelli a caschetto ha acquisito una rivisitazione e maggiori sfumature, dal taglio asimmetrico a quello sfilato. Ciò comporta che una persona può adattare più facilmente il taglio al suo volto, venendo a “reinterpretare” il caschetto con le parti laterali più lunghe o con il retro sfilato o rasato.

Anche per quanto concerne il colore dei capelli, si può valorizzare il caschetto con lo sfumato, con il colore total balayage: la radice scura fino alle punte sfumate sul chiaro per un effetto solare e naturale.

Radice castana o mora fino alle ciocche di colore cromatico oro intenso o rosso ramato. Ultimissima novità da provare i colori effetto “polvere” in particolare color rosa salmonato, azzurro o verde su una base scura o bionda platino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche