Cosa vedere alle Canarie COMMENTA  

Cosa vedere alle Canarie COMMENTA  

Le Isole Canarie si trovano a circa 100 km a ovest del confine tra Marocco e il deserto del Sahara occidentale. Le isole fanno parte dell’Europa, la lingua ufficiale è lo Spagnolo e la monetaè l’euro. Ci sono 13 isole in totale e sono:

  • Tenerife
  • Fuerteventura
  • Gran Canaria
  • Lanzarote
  • La Palma
  • La Gomera
  • El hierro
  • La Gaciosa
  • Alegranza
  • isla de Lobos
  • Montana Clara
  • Roque del Este
  • Roque del Oeste

Due delle isole più grandi, le più popolate, e le più visitate dai turisti sono Tenerife e Gran Canaria. Le capitali sono Las Palmas de Gran Canaria e Santa Cruz de Tenerife.

Leggi anche: Apre CarExit, l’outlet dedicato alle automobili


Altre attrazioni

Ci sono altre attrazioni e luoghi da vedere alle Canarie oltre alle bellissime spiagge. Ci sono 4 parchi nazionali della Spagna. Sono luoghi dagli scenari bellissimi e foreste lussureggianti e offrono molte attività per le persone atletiche.

Leggi anche: Apre Candle Outlet, l’outlet dedicato alle candele


Essi sono

  • Caldera de Taburiente National Park su La Palma
  • Garajonay Nationa Park su La Gomera
  • Timanfoya National Park su Lanzarote
  • Teide National Park su Tenerife

Il Teide National park è il più famoso e il più visitato dei parchi nazionali di Spagna e ha la montagna più alta di Spagna.


Oltre ai parchi nazionali, ci sono antiche cittadine e porti da vedere, fondati dopo la conquista spagnola delle isole nel 1495. Oggi, le isole sono autonome ma rimangono comunque una regione importante della Spagna.

Leggi anche

Guide

Sabbia Cinetica: a cosa serve

Sabbia cinetica o sabbia magica: un gioco utile e ricreativo per fare divertire i vostri bambini istruendoli La sabbia magica o cinetica o Kinetic Sand, in lingua inglese, è il gioco e divertimento di quest’anno 2016, provate per crederci: i vostri bambini si divertiranno da morire, per questo lo consigliamo assolutamente come idea regalo per questo Natale! Affrettatevi a comprarlo! La sabbia cinetica, ad una prima impressione sembra la sabbia che forma il litorale e la battigia marittima ma, ad una più attenta tastata, la sensazione è differente, non si attacca sulle mani, non sporca e non lascia alcun tipo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*