Seduzione: come conquistare una ragazza
Seduzione: come conquistare una ragazza
Sesso & Coppia

Seduzione: come conquistare una ragazza

Seduzione

Conquistare la ragazza dei vostri sogni può diventare un'impresa ardua. Non tutti gli uomini sono dei seduttori nati ma con le giuste tecniche di seduzione potrete far cadere ai vostri piedi ogni donna.

La seduzione è una vera e propria arte e, come ogni arte che si rispetti, ha le sue regole e tecniche, ognuna più o meno efficace a seconda della situazione e della ragazza in questione. Conquistare una ragazza non è necessariamente un’impresa, però lo può diventare se si commettono passi falsi e se si va a braccio. Per iniziare un approccio con l’altro sesso è importante seguire quasi alla lettera alcuni consigli. Man mano che entrate in confidenza e cominciate a scoprire le particolarità della ragazza, bisogna fare qualche sforzo in più. Ogni donna, così come ogni uomo, è diverso e le tecniche utilizzate per una non valgono per un’altra. Detto questo, ecco i consigli di base per sedurre e conquistare la ragazza dei vostri sogni.

Tecniche di seduzione

La prima cosa da fare per conquistare una ragazza è mostrarle che siete davvero interessati a lei. Non cominciate mai un qualsiasi tipo di approccio con il genere femminile andando dritti al punto.

Certo, con qualche ragazza potrà anche funzionare, ma il più delle volte è un fiasco clamoroso. Le donne sono romantiche, amano i complimenti e i ragazzi seri che sanno quello che vogliono. Se non avete amici in comuni, il primo indispensabile passo da fare per arrivare al vostro obiettivo è senz’altro conoscerla. Avvicinatevi e con una scusa qualsiasi e cominciate a parlarle. Mostratevi calmi, sicuri di voi e non fate domande stupide. La gentilezza e la serietà sono il primo segreto per farsi notare. Ricordate però che essere seri non vuol dire essere noiosi. Alle ragazze piacciono i tipi simpatici, allegri e scherzosi. Cercate però di non apparire frivoli e superficiali. Dovete essere ironici ma non stupidi quindi attenzione a non calcare troppo la mano. Se riuscite a farvi dare il suo numero, un primo passo verso la seduzione è fatto.

Primi passi

Siete riusciti ad ottenere il numero di telefono della ragazza che vi piace da tempo.

Siete molto felici ma attenzione a sfruttare bene questa carta o rischiate di aver fatto un buco nell’acqua. Potete cominciare scrivendole semplicemente il buongiorno e la buonanotte, insomma iniziate con cautela. Se poi le si dimostra propensa e dà segni di voler continuare a “chiacchierare”, allora state al suo gioco. Ricordate però di non esporvi troppo e subito. Il gioco della seduzione è molto delicato e poi si sa che in amore vince sempre chi fugge. Quindi mai dire a una ragazza quanto vi piace. Se dopo parecchi giorni di conversazione la cosa si fa seria, allora potete chiederle un appuntamento. In questo modo riuscirete a capire se c’è chimica tra voi e se si è creato quel legame speciale. Per saperlo bisogna entrare nella “confort zona” della ragazza. Quindi pian piano avvicinatevi, sfioratele la mano quasi per sbaglio o i fianchi. Se, con questi brevi contatti, sentite dei brividi di piacere, allora c’è chimica sessuale.

Ora la parte più difficile: costruire la tensione sessuale e completare la seduzione.

Raggiungere l’obiettivo

La seduzione sarà completata solo quando sarete riusciti a farla cedere. Ridete e scherzate, giocate insieme ma ancora non siete riusciti a concretizzare. Se siete entrati abbastanza in confidenza, potreste cominciate a parlare di argomenti un po’ hot, ma mai in modo brusco. Introducete la questione con domande innocenti e poi portate il discorso su temi più piccanti. A secondo di come risponde la ragazza, capirete se è il caso di continuare o se dovete cambiare strategia. Se la ragazza sta al gioco, vedrete che pian piano vi vedrete sempre di più e, alla fine, il premio sarà molto dolce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche