Smartphone: 10 trucchi che non conoscete per usarlo al meglio

Curiosità

Smartphone: 10 trucchi che non conoscete per usarlo al meglio

smartphone

Anche se in origine servivano solo per le chiamate, i moderni smartphone sono sempre più funzionali. Eccone 10 nuovi utilizzi che non conoscevate.

Anche se originariamente sono stati pensati solo per fare e ricevere chiamate, i moderni smartphone sono sempre più funzionali. Ma presentano degli utilizzi che sicuramente non conoscete ancora. Oggi ve ne facciamo conoscere dieci. Siete pronti a provarli tutti?

Smartphone per raggiungere angoli difficili

Il famoso stick per i selfie non serve solo a immortalare autoscatti o foto con gli amici. Se attivate una chiamata FaceTime dal pc allo smartphone, potrete vedere cosa si nasconde negli angoli più nascosti della vostra casa. Oppure ad esempio su una soffitta difficile da raggiungere.

Amplificazione a costo zero

-800x450

Se volete risparmiare i soldi per l’acquisto delle casse, mettete il cellulare in una tazza: il risultato finale sarà eccezionale!

Allungare la vita del dispositivo

Schermata-2017-05-12-alle-10.40.08

Con il passare del tempo è normale che la polvere si accumuli nel connettore del telefono con il carica batterie. Ma forse pochi sanno che in questo modo la vita del nostro telefono si accorcia inesorabilmente.

Per evitare che questo succeda, riempite una siringa di aria e orientatela sull’attacco della presa. Ripetete questa operazione con regolarità, in modo tale da tenere il dispositivo pulito. Il risparmio di denaro è assicurato!

Foto subacquee

Anche se lo smartphone non è stato ideato per andare in acqua, c’è un modo per utilizzarlo anche così senza danneggiarlo. Basta creare una sacca di politene.

Aiuto per i non vedenti

L’app Be My Eyes aiuta i non vedenti nella vita quotidiana. Per esempio può essere usata per sapere se un prodotto ha superato la data di scadenza. L’applicazione mette le persone non vedenti in contatto con un assistente che li aiuta guidandoli nella risoluzione numerose necessità.

Riconoscimento facciale

Schermata-2017-05-12-alle-10.40.34

Di norma, per sbloccare il telefono dobbiamo inserire un codice. Oppure premere il dito per il riconoscimento dell’impronta. Ma se avete uno smartphone Android, potete anche impostare il cosiddetto riconoscimento facciale. Andate in Impostazioni, Sicurezza, Smart Lock e scegliete Riconoscimento facciale.

Microscopio

Potete utilizzare il cellulare anche per vedere oggetti troppo piccoli all’occhio umano.

Vi basta usare una piccola lente avvicinandola all’obiettivo dello smartphone.

Blocco permanente

Schermata-2017-05-12-alle-10.40.50

Se il cellulare è stato perso o vi è stato rubato, c’è un modo per bloccarlo definitivamente, così che nessun altro possa utilizzarlo. Basterà avere il codice unico che identifica ogni dispositivo, il cosiddetto IMEI. Digitate quindi il codice *#06# e premete il tasto per la chiamata. Basterà chiamare la vostra compagnia telefonica per comunicare questo codice di 15 cifre.

Microspia o baby monitor

microspia

Se avete in mente di ascoltare la conversazione di qualcuno, oppure controllare il sonno del vostro bambino, il vostro smartphone può essere molto utile. Mettete in silenzio la suoneria e il microfono. Quindi disattivate la vibrazione. A questo punto mettete il cellulare nel posto che ritenete più opportuno. Potete coprire il dispositivo con qualcosa oppure eliminare la luminosità dello schermo, in modo che non sia visibile. Fate quindi una prova per assicurarvi che funzioni: chiamate da un altro cellulare mentre siete ancora nella stessa stanza.

E controllate che il suono stia passando correttamente.

Ologramma

ologramma

Avete letto bene: è possibile creare anche un ologramma con il vostro smartphone. Potete dare vita a meravigliosi ologrammi seguendo le procedure che potete trovare in rete. Buon divertimento!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...