Addio a Fabrizio Frizzi: il presentimento di Alba Parietti
Addio a Fabrizio Frizzi: il presentimento di Alba Parietti
Gossip e TV

Addio a Fabrizio Frizzi: il presentimento di Alba Parietti

Frizzi Parietti
Frizzi Parietti

Alba Parietti rivela di aver avuto un presentimento, sentendo che non avrebbe più rivisto in vita l'amico e collega Fabrizio Frizzi

Alba Parietti ha dichiarato di aver avuto un presentimento su Fabrizio Frizzi. “Sentivo che non ti avrei più visto”, così la soubrette ha ricordato l’amico e collega con un lungo messaggio pubblicato sul suo profilo Instagram. Nelle sue parole, l’opinionista piemontese ha condiviso il ricordo dell’ultimo incontro con l’amato presentatore televisivo. Ma Alba Parietti ha ricordato anche quello strano presentimento che, sulla porta di una chiesa, aveva avuto in quell’occasione.

“In quarant’anni che ci conosciamo, non l’ho mai visto maleducato con qualcuno. Era la dimostrazione che essere perbene ancora significa qualcosa. Fabrizio è vivo perché rimane la sua energia, la sua positività. È stato un esempio straordinario. C’è un ragazza che vivrà grazie al suo midollo”. Così Alba Parietti, visibilmente commossa, ha dichiarato ieri all’uscita della camera ardente allestita nella sede Rai di viale Mazzini per l’ultimo saluto al presentatore romano.

Un’immensa folla commossa ha atteso alla camera ardente per Fabrizio Frizzi, allestita dalle 10 alle 18 di ieri nella sede Rai di Viale Mazzini a Roma.

Tantissime sono state le persone che già dalle 6 di mattina si sono messe in fila per portare l’ultimo saluto al popolare conduttore. “Fabrizio è vivo, rimane la sua energia, la sua bellezza, la sua positività”, ha affermato ancora Alba Parietti. Oggi alle 12 ci saranno i funerali del presentatore nella chiesa degli Artisti a piazza del Popolo, sempre nella Capitale.

Il ricordo di Costanzo e di Milly Carlucci

>A Mattino 5 in collegamento telefonico, anche Maurizio Costanzo ha voluto ricordato Fabrizio Frizzi, scomparso domenica notte per un’emorragia cerebrale. “È come se fosse venuto a mancare un parente, uno di famiglia. Questa era la sua grande forza, la forza di stare accanto alla gente. Poi penso a sua figlia di 5 anni e alla moglie. Penso a quanto era giovane e a quanto ci mancherà”. Nelle sue parole piene di tristezza, il giornalista ha ricordato anche il lavoro fuori dal comune di Frizzi.

“Lui era incredibile e affascinante, era una persona per bene. Lo è sempre stato. Non ce ne sono tanti così. Lui non aveva il parlare forbito, ma il parlare di tutti noi, del pubblico. La sua lotta contro la malattia era dura, ma combatteva perché voleva veder crescere sua figlia. Ahimè non ce l’ha fatta”.

Su Facebook è comparso anche il post di Milly Carlucci, che ha reso omaggio a Fabrizio suo amico da moltissimi anni. “Sento uno strappo al cuore e non riesco a parlare, Fabrizio era e sarà sempre il mio fratellone. Da stamattina ricevo telefonate di giornalisti che mi chiedono di ricordarlo con un pensiero, chiedo scusa ma non ce la faccio a parlare. Lo farò quando riuscirò a metabolizzare questo immenso dolore, non riesco ad accettare questa ingiustizia. Il mio pensiero va a Carlotta a Stella, a Claudio e a tutta la sua famiglia”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche