×

Alex Belli e Delia Duran, il desiderio di un figlio: “È una vocazione”

Mentre l'ex moglie di Belli ha scritto un messaggio che sta facendo discutere sui social, l'attore e Delia Duran hanno confessato di volere un figlio.

Alex Belli
76th Venice Film Festival 2019,Red carpet film Martin Eden Pictured: Alex Belli Delia Duran

Alex Belli e Delia Duran non hanno fatto segreto di desiderare un figlio insieme e, nelle ultime ore, l’ex gieffino ha scritto un messaggio sui social che sembra quasi essere una risposta a una confessione fatta dalla moglie al GF Vip.

Alex Belli e Delia Duran: il desiderio di un figlio

Nella casa del GF Vip 6 Delia Duran ha confessato a Miriana Trevisan quanto lei e Alex Belli abbiano provato ad avere un figlio insieme. “Sai è una cosa un po’ delicata, per adesso non abbiamo avuto un figlio, ma proviamo da tanto. Lo cerchiamo da molto tempo e non arriva. Diciamo che a questo punto ci vuole un metodo un pochino più forte e particolare“, ha confessato la moglie dell’attore.

Alex Belli: il messaggio

Nelle ultime ore sui social Alex Belli ha scritto un messaggio proprio in merito al suo desiderio di paternità e che sembra essere quasi una risposta a quanto confessato da Delia nella casa del reality show: “Diventare papà e mamma è una chiamata di Dio! E’ una vocazione. Dio è AMORE ETERNO, che si dona incessantemente e ci chiama all’esistenza. È un mistero che, però, la Provvidenza ha voluto affidare a Noi chiamati ad amarsi totalmente e senza riserve”, ha scritto l’attore.

Alex Belli: l’ex moglie

Nel frattempo sui social sta facendo discutere un messaggio postato dall’ex moglie dell’attore, Katarina Raniakova, che ha confessato che l’attore non potrebbe avere figli: “Ragazze non vi fate prendere in giro con il discorso di fare figli. Lui non può averli. Fidatevi, abbiamo fatto qualsiasi cosa per avere un figlio. Non vi fate portare dai medici, prendere ormoni e fare cure. E’ una cosa molto triste e io ci ho sofferto tanto ma vi prego, non vi fate prendere in giro.

Alla fine io penso che se qualcuno superiore ha pensato che lui non può averli, ci sarà un motivo. I figli non si fanno così, con una donna e poi, un mese dopo dire di amare un’altra“.

Contents.media
Ultima ora