×

Antonella Clerici: i dettagli sulla malattia di Oliver

Antonella Clerici parla commossa della scomparsa dell’amatissimo cane Oliver, 15 anni, con cui ha vissuto i momenti più importanti della sua vita.

default featured image 3 1200x900 768x576
L'addio

Antonella Clerici, in un’intervista al settimanale Oggi torna a parlare della scomparsa dell’amatissimo cane Oliver, dopo 15 anni di vita insieme. Giorni fa l’avevamo vista commuoversi profondamente a La prova del cuoco proprio per la per la perdita dell’amico a quattro zampe e lo staff l’aveva confortata.

Oliver era con lei fin da quando era un cucciolo di 45 giorni e “c’è sempre stato” nei momenti più importanti della sua carriera e della sua vita privata, belli e brutti.

Le parole di Antonella

Felici inieme

La simpatica conduttrice ha dichiarato che il bellissimo labrador retriever ha vissuto con lei “gli anni più intensi ed importanti” della sua vita.

L'addio social

L’aveva persino portato in studio a La prova del cuoco, quando aveva poco più di un mese, e poi al Festival di Sanremo da lei condotto: compariva pure nelle pubblicità della kermesse canora. Inoltre, quando Antonella Clerici aveva il dubbio se essere incinta o meno dall’ex compagno Eddy Martens, volle con sè il cane mentre lei faceva il test di gravidanza: aspettava la sua unica figlia Maelle, che oggi ha quasi 9 anni. I lettori delle riviste italiane di gossip avranno anche visto spesso Antonella a passeggio con Oliver nei momenti di relax.

La malattia del cane

Era malato da 2 anni

L’amico a quattro zampe di Antonella Clerici stava male da due anni, ha raccontato la stessa conduttrice di Rai Uno, ma dopo Natale le sue condizioni erano peggiorate: Oliver non riusciva più nemmeno ad alzarsi e alla fine non riusciva più a riconoscere nessuno, tranne la sua mamma umana. Allora Antonella ha deciso, per il suo bene, di prendere la dolorosa decisione di farlo sopprimere: ha detto di aver “aspettato un giorno di sole” e di aver “raccolto tutte le persone che lo hanno amato”. In particolare era presente il compagno della conduttrice, l’imprenditore Vittorio Garrone, che dal Piemonte dove vive, ha preso un aereo ed è volato a Roma per stare vicino alla fidanzata: “Senza di lui non ce l’avrei fatta”, dice ora Antonella.

La commozione è stata generale: la Clerici afferma di sapere benissimo che “è sbagliato umanizzare troppo gli animali”, ma ha aggiunto di non provare vergogna a dire che è stato come “aver perso un parente, il mio migliore amico”. Ha affidato il proprio dolore anche ai social, definendo Oliver il suo “primo figlio”.

La reazione della figlia Maelle

Sempre insieme

Alla domanda su come abbia reagito la sua “vera figlia” Maelle alla morte dell’affezionatissimo quattro zampe, la padrona di casa de La prova del cuoco ha spiegato di non aver voluto che la bambina fosse presente a quel drammatico momento: da due anni Oliver non riusciva più a giocare con lei, ma Maelle ha aiutato la madre a prendersi cura di lui. A Natale ha fatto il suo ingresso in famiglia Argo, un cucciolo di rhodesian, regalato da Antonella Clerici e da sua figlia a Vittorio Garrone, ma dato che a casa dell’imprenditore sono in corso dei lavori, il cagnolino è stato a casa loro, facendo amicizia con Maelle e aiutando la piccola “a staccarsi più gradualmente da Oliver” – ma anche alla conduttrice servirà un po’ di tempo per abituarsi alla sua scomparsa -.

Le ceneri del cane saranno disperse nel mare di Ansedonia, in provincia di Grossetto, dove Antonella Clerici ha una casa per le vacanze, dove al quattro zampe piaceva tanto andare.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora