×

Arrestata Lisa, la moglie di Daniele Silvestri: avrebbe rubato da Eatitaly a Roma

Sorpresa a mettersi in borsa alcuni trucchi e delle bottiglie di vino: arrestata Lisa Lelli, la 42enne attrice moglie del cantante Daniele Silvestri

Daniele Silvestri con la moglie Lisa Lelli

È stata arrestata a Roma Lisa Lelli, la moglie di Daniele Silvestri: avrebbe rubato da Eatitaly a Roma e sempre secondo accuse da verificare l’attrice avrebbe anche aggredito i vigilantes e opposto resistenza alla polizia una volta portata in Commissariato per gli accertamenti di rito.

Il tentativo di furto sarebbe avvenuto secondo i media mercoledì 23 febbraio e Lelli sarebbe stata colta in flagranza nell’atto di compiere un furto in uno degli store romani di Eataly. 

Arrestata la moglie di Daniele Silvestri, ora è libera

Da un punto di vista procedurale la flagranza di reato è stata certificata dalla magistratura, dato che il gip ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà l’attrice che resta indagata per 625 Cp.

La 42enne moglie del cantautore romano Daniele Silvestri era stata fermata nello store Eataly che si trova nel quartiere Ostiense, in piazzale 12 Ottobre 1492. E la refurtiva? Trucco femminile ed alcune bottiglie di vino

L’aggressione ai vigilantes e la resistenza in Commissariato

Intorno alle 14.30 alcuni vigilantes l’avevano sorpresa con il provento del furto nella borsa e sarebbero stati aggrediti con graffi e calci, tanto che le le guardie giurate ganno ottenuto referti sanitari da quattro e quindici giorni di prognosi dopo essere stati medicati al Cto della Garbatella.

Secondo gli agenti di polizia del commissariato Colombo la Lelli avrebbe opposto resistenza anche una volta portata negli uffici della polizia. Dalle immagini delle telecamere di video sorveglianza sarebbe anche emerso che la 42enne potrebbe essere recidiva in quanto a furti.  

Contents.media
Ultima ora