×

Barba che non cresce in alcuni punti: cause e rimedi

La barba che cresce soltanto in alcune zone dipende da vari fattori che si possono migliorare e correggere con un buon rimedio a base naturale.

barba

Inutile negarlo, gli uomini con la barba hanno il loro fascino e risultano essere sempre molto interessanti. Alcuni soggetti possono andare incontro a delle difficoltà dovute alla barba che non cresce nel modo giusto. In questi paragrafi proviamo ad analizzare il problema, quali sono le possibili cause e anche i rimedi per riuscire a stimolarne la crescita nel modo giusto.

Barba che non cresce

Sarà capitato, alcune volte di sentire dal proprio partner oppure padre la seguente frase: “Non mi cresce la barba”. Si tratta di un problema alquanto comune che interessa molti soggetti maschili. Solitamente la barba non cresce in alcuni punti e questa condizione è nota come barba a chiazze che può risultare antiestetica e portare ad avere delle difficoltà o provare disagio per alcuni uomini.

La crescita di una barba uniforme e omogenea, quindi non a chiazze o soltanto in certi punti, dipende da una questione genetica, ormonale o anche alimentare. Alcuni uomini hanno maggiori follicoli piliferi rispetto ad altri per cui in loro la barba tende a crescere in maniera rapida e soprattutto uniforme, ma non siamo tutti uguali, quindi capita che alcuni abbiano difficoltà ad aumentare o stimolarne la crescita in modo corretto.

In commercio si trovano prodotti e rimedi anche naturali che possono aiutare a stimolare la crescita della barba, come delle creme o lozioni quale Barba Plus, considerato un ottimo rimedio per aumentare i follicoli piliferi. Considerando che un barba che non cresce in alcuni punti può dipendere anche dall’alimentazione, si consiglia di cambiare le proprie abitudini alimentari consumando determinati cici che possano fungere da supporto.

Nella propria dieta non dovrebbero mancare nutrienti quali la vitamina A, D3, B6, B2 e il ferro che sono fondamentali per aumentare la crescita della barba. Si consiglia di consumare proteine e acidi grassi, oltre a migliorare anche a dedicarsi all’attività fisica che può stimolarne la crescita. L’esercizio fisico in una vita sedentaria potrebbe essere utile per una barba uniforme e non a chiazze.

Barba che non cresce: cause

Le cause e i fattori per cui la barba non cresce o lo fa solo in determinati punti possono essere vari, per cui è bene analizzarli per verificare cosa fare e quali soluzioni adottare per affrontare questa condizione che affligge alcuni uomini. La barba può non crescere per via del testosterone, quindi di una questione ormonale e di testosteroni bassi che ne pregiudicano la crescita.

La qualità del sonno, quindi non dormire il numero di ore a sufficienza può influire, come dimostrato anche da uno studio che è stato condotto in base al quale soltanto chi dorme 5 ore a notte produce il 15% in meno di testosterone, per cui si ha una diminuzione della barba che cresce soltanto in alcuni punti. Lo stress e l’ansia sono strettamente legati.

Quindi, condurre una vita particolarmente stressante sia sul lavoro, ma anche per problemi nella sfera personale, porta sia ad avere problemi di calvizie e quindi perdita dei capelli, ma la barba cresce in maniera non omogenea. Alcuni detergenti e prodotti specifici che si usano per l’igiene della barba possono non essere adatti e quindi inibirne la crescita.

Oltre a questi fattori, vi sono anche cause legate alla genetica che sicuramente giocano un peso importante non solo sulla crescita, ma anche sulla condizione della propria barba. Ci sono poi alcune malattie come la dermatite o anche una dieta sbagliata, quindi non assumere i giusti nutrienti a tavola che inficiano sulla crescita della barba che cresce soltanto in alcune zone.

Barba che non cresce: rimedio

Come visto, sono diverse le cause che influiscono sulla barba che non cresce, ma per ovviare a questo problema che per molti è sinonimo di disagio, sono diverse le soluzioni che è possibile adottare. La migliore è sicuramente Barba Plus, una soluzione che stimola la crescita della barba facendo in modo che sia maggiormente folta e che contrasta il problema della barba a chiazze.

Un prodotto naturale di origine italiana che sta ottenendo grande successo e apprezzamento. Una crema che permette di idratare, ammorbidire e proteggere la barba stimolandone la crescita in quei punti e zone dove fa maggiormente fatica a crescere. Un trattamento naturale che stimola i follicoli piliferi che porta a un aumento dei peli del 67%.

Grazie infatti a questi risultati nel breve/medio periodo e alla sicurezza di utilizzo, è riconosciuto come il miglior rimedio per la barba che non cresce. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine barba plus

Con Barba Plus si ottiene una barba non più a chiazze, ma folta e piena come ogni uomo vuole. Un flacone da 50 ml che rafforza i peli già esistenti, elimina la barba a chiazze, rendendola maggiormente omogenea e compatta. Si consiglia di applicarla ogni giorno mettendone una noce di crema sulle mani, stenderla sulla barba con dei movimenti circolari e vigorosi lasciando che assorba in profondità.

Una crema particolarmente efficace che non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che ha ingredienti naturali come la taurina che ha una azione rinvigorente per il corpo stimolando la crescita dei peli e l’arginina che nutre i bulbi piliferi permettendo l’infoltimento della barba.

Originale ed esclusivo, non si acquista nei negozi fisici o e-commerce, ma l’utente deve collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con le informazioni personali e inviarlo. Una crema come Barba Plus è in vendita a 39€ per una confezione con diverse offerte da valutare e il pagamento con Paypal, carta di credito o in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora