×

Chiara Ferragni, la confessione: “Periodo molto deprimente”

Chiara Ferragni ha confessato quale sarebbe stato per lei uno dei periodi più bui della sua vita.

Chiara Ferragni

In occasione della sua partecipazione al Met Gala 2022, Chiara Ferragni ha svelato un inedito retroscena sulla sua prima partecipazione all’evento, nel 2015.

Chiara Ferragni: il Met Gala

Per la prima volta Chiara Ferragni ha rotto il silenzio su uno dei periodi più bui della sua vita e ha confessato che oggi, probabilmente, la Chiara del passato sarebbe fiera per ciò che lei è riuscita a costruire (sia dal punto di vista della carriera che per la vita privata).

Nel 2015, durante la sua prima partecipazione al Met Gala, l’influencer stava vivendo una relazione difficile (con Riccardo Pozzoli) e sentiva che tutte le sue decisioni fossero prese da altri. Oggi invece è a capo di un’azienda potente e ha realizzato il suo sogno d’amore accanto a Fedez, padre dei suoi due bambini. 

“Il mio primo Met Gala è stato nel 2015: sono stata invitata da Calvin Klein e avevo tanta paura di essere lì.

Il 2015 è stato un periodo molto deprimente della mia vita: vivevo a Los Angeles, avevo una relazione che non funzionava, mi sentivo così sola e professionalmente in gabbia, mentre altre persone prendevano la maggior parte delle mie decisioni. Se penso a quell’anno posso solo dire: brava Chiara per essere uscita da quel periodo della tua vita, creando le tue regole e diventando il capo di te stessa, prendendo le tue decisioni e creando la famiglia che hai sempre sognato.

Se la Chiara del 2015 potesse vedere quella del 2022 penso che piangerebbe di felicità e questo è ciò che significa per me questo Met Gala: mano nella mano con mio marito, felice e fiera. Meritiamo tutti di sentirci così”, ha scritto Chiara Ferragni, ripensando alla sua prima partecipazione al Met Gala.

Contents.media
Ultima ora