Come bollire i fagioli mung
Come bollire i fagioli mung
Cucina

Come bollire i fagioli mung

fagioli mung

Se volete imparare a cucinare i fagioli Mung, tipici della cucina cinese e indiana, vi basterà seguire poche e semplici regole. Eccole.

I fagioli mung chiamati anche “soia verde“, sono piccoli grani tondeggianti appartenenti alla famiglia delle leguminose, originari di Cina e India. Si presentano di colore verde e sono molto piccoli, motivo per il quale non hanno bisogno di essere messi in ammollo prima della cottura. Hanno proprietà nutritive eccezionali che facilitano la gestione del colesterolo cattivo. Sono ricchi di fitoestrogeni e di fibre, e hanno un basso contenuto calorico. I fagioli mung sono, inoltre, un’ottima fonte di potassio, magnesio, ferro e tiamina. Contengono, circa, 14 grammi di proteine per ogni tazza. Vediamo, però, come vanno bolliti e cucinati per fare esaltare al meglio le loro proprietà.

I fagioli Mung

Come abbiamo visto, i fagioli Mung (o soia verde) hanno moltissimi benefici. La loro diffusione, però, è tipica soprattutto del continente asiatico, dove sono alla base di moltissimi piatti della cucina indiana e cinese. Non solo zuppe e creme, ma anche dolci, biscottini e una famosissima marmellata di fagioli, il mamean.

Se volete cucinare qualche piatto esotico, dunque, non esitate. Cercate questi piccoli legumi e imparate a cucinarli per ricreare i sapori tipici di Cina e India. I fagioli Mung, tra l’altro, sono facilmente digeribili e molto leggeri. Ecco come trattarli nel modo più corretto.

Cucinare i fagioli Mung

Se siete amanti della cucina asiatica e di prodotti relativamente nuovi per la nostra tradizione, non dovete lasciarvi sfuggire l’occasione di provare i fagioli Mung. Viste le loro piccole dimensioni, a differenza dei nostri fagioli, i Mung non necessitano di ammollo preventivo prima di essere cucinati. Vediamo, però, come trattarli e cucinarli.

  • Per prima cosa fate una breve ispezione tra i vostri fagioli mung per rimuovere eventuali sassi, fagioli deformi o scoloriti rimasti nel sacchetto. È bene lavare ogni volta i fagioli sotto un getto d’acqua corrente per essere sicuri che siano puliti e per eliminare polvere e altre impurità.
  • Una volta che avrete pulito i fagioli, metteteli in una casseruola e aggiungete una tazza di fagioli per quattro tazze di acqua.

    In generale, il rapporto fagioli-acqua deve sempre essere di 1 a 4.

  • Portate, ora, l’acqua a ebollizione. Quando inizia a bollire, abbassate la fiamma del fornello e mantenete la temperatura. I fagioli devono bollire per circa tre quarti d’ora.
  • Ora che i vostri fagioli Mung sono cotti, sta a voi decidere cosa farne. Potete scolarli, frullarli e usarli come ingrediente nei vostri piatti. Se volete mangiarli come contorno, invece, potete aggiungere il condimento e le erbe a vostra scelta, direttamente nella casseruola. Badate di seguire questo passaggio solo negli ultimi minuti di cottura, avendo cura di mescolare bene l’impasto per incorporare le spezie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Bimby tm5
Cucina

Bimby tm5: tempi di consegna

di Notizie

È finalmente disponibile il nuovo modello di Bimby, il tm5. Dalla sua ha tutte le innovazioni che l’hanno reso famoso, più un nuovo metodo di cucina

LG 43UJ750V 43'' 4K Ultra HD Smart TV Wi-Fi Nero LED TV
599 €
699 € -14 %
Compra ora
DeLonghi Edg250.B Jovia+caps S - Nescaffè Dolce Gusto Nero
49.99 €
89.99 € -44 %
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
119 €
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora