×

Come comunicare con gli animali domestici

default featured image 3 1200x900 768x576

Mondo animale: comunicazione empatica mediante gesti, emozioni e comportamenti è fondamentale per instaurare un legame affettivo e relazionale

Il ruolo della comunicazione nel mondo umano ha un ruolo rilevantissimo per instaurare una relazione sociale e per essere accettati all’interno della società e della comunità collettiva.

Per non parlare poi della comunicazione telepatica che oggi, a causa del mondo digitale, si è andata perdendo sempre di più; una capacità che ha il suo valore aggiunto per instaurare una comunicazione con il mondo animale. Il mondo degli animali è ricco di sorprese e di emozioni: ogni essere vivente come gli animali sono dotati di una capacità di comunicazione telepatica e noi dobbiamo essere in grado di instaurare una forma di comunicazione non verbale con gli stessi, affinchè gli animali siano anch’essi inseriti a pieno titolo nella vita sociale.

Trasmettere loro i nostri sentimenti, il modo di guardarli, i comportamenti, gli atteggiamenti, gli sguardi sono tutte forme di comunicazione non verbale che hanno impatto rilevante sul modo di instaurare un “dialogo” con il mondo animale. Migliorare la comunicazione tra mondo animale e umani favorisce sicuramente una convivenza unica, gradevole, di grande valore aggiunto per entrambe le parti. Dobbiamo iniziare considerando il fatto che gli animali, come noi, sono esseri viventi con i nostri stessi diritti e dotati della stessa intelligenza: uno scambio di immagini, di atteggiamenti, di emozioni è la base per instaurare la comunicazione di tipo non verbale.

E’ vero che le coccole o le carezze non sempre vanno bene per tutti gli animali; pensate agli uccellini, ai pesci o alle tartarughine domestiche, con loro possiamo comunicare in altri modi, con piccoli gesti quotidiani, sguardi, provvedere al loro fabbisogno alimentare, all’igiene ed alla pulizia. Sono questi tutti comportamenti che si annoverano nella comunicazione telepatica: ovviamente ogni animale avrà la sua forma prediletta di comunicazione. I cani e i gatti amano giocare con noi, essere coccolati, accarezzati e sono felici quando ci preoccupiamo di loro, dimostrandogli costantemente e quotidianamente il nostro affetto.

Osservare il comportamento degli stessi, le loro reazioni e comportamenti ci consentiranno di capire se siamo dei bravi o pessimi padroni.

Mantenete la calma, ci vuole assolutamente pazienza, parlate dolcemente con loro, a lungo andare, saranno in grado di capirvi e di ricambiare il vostro affetto. Dimostrate sempre l’affetto ogni giorno, non trascurateli, lasciate da parte i vostri problemi ed il nervosismo e siate sempre pronti ad ascoltarli, in ogni momento ed istante. Questa pratica quotidiana favorisce l’instaurarsi di una relazione di rispetto reciproco e di sano legame emotivo: ricordatevi sempre di considerare i vostri amici animali membri della famiglia, cercate di farli divertire e di esprimere loro il vostro affetto.

Contents.media
Ultima ora