×

Coronavirus, Oms: “Sempre più giovani si ammalano e muoiono”

Condividi su Facebook

L'Oms avverte sempre più giovani si ammalano e muoiono, occorre fare attenzione

coronavirus oms giovani muoiono

Stando a quanto riportato dall’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, il numero di persone giovani o comunque sotto i 60 anni che risultano positive al coronavirus starebbe crescendo velocemente e molti di loro necessiterebbero della terapia intensiva vista la gravità della loro condizione che, in sempre più casi, li condurrebbe alla morte.

Lo ha detto Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico del programma per le emergenze dell’Oms, secondo quanto riportato da l’Independent.

Oms: “Crescono i giovani che muoiono per il coronavirus”

Queste le parole della Van Kerkhove: “Stiamo vedendo un maggior numero di persone più giovani gravemente malate. Nel complesso gran parte delle persone affette gravemente da questa malattia e ricoverate nei reparti di terapia intensiva sono più anziane e sono persone con malattie pregresse. Ma in alcuni Paesi stiamo vedendo individui sulla trentina, la quarantina e la cinquantina che vengono ricoverati in terapia intensiva e muoiono”. Dati che avrebbero contribuito ad alzare ancora di più il livello di attenzione su un virus che inizialmente colpiva solo i più deboli, gli anziani e persone con più patologie pregresse, e che ora per la sua grande diffusione attacca in maniera aggressiva anche soggetti sani e giovani.


I giovani e il coronavirus

In Europa, come è noto, si sono registrate anche le morti di alcuni ragazzi sotto i 20 anni e negli Stati Uniti a morire è stato addirittura un neonato.

Qui in Italia c’è Mattia, il 18enne di Cremona che era entrato in terapia intensiva due settimane fa – il più giovane dell’intero reparto – e che ora per fortuna sembra essere fuori pericolo. Un virus forte che piò colpire tutti, per cui è necessario che tutti si impegnino per evitarne l’ulteriore diffusione.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.