×

Euro 2020, Ciro Immobile dopo la finale: “Io continuo a vincere, voi magnatev u limone”

Ciro Immobile è soddisfatto per la vittoria dell’Italia ad Euro 2020: c’è spazio anche per qualche frecciatina social.

Ciro Immobile

L’Italia batte l’Inghilterra e conquista il secondo europeo della sua storia: Ciro Immobile ne approfitta e si toglie qualche sassolino dalla scarpa. L’attaccante della Lazio commenta sui social il successo del gruppo azzurro.

Ciro Immobile e l’Italia vincente ad Euro 2020  

Immobile ha evitato di rilasciare qualsiasi tipo di commento, adesso è invece ora di parlare. Il cammino di Immobile era partito, dal punto di vista realizzativo, con due gol contro Turchia e Svizzera, poi nessuna rete e prestazioni non proprio eccellenti.

Ciro Immobile e la vittoria con l’Italia di Euro 2020, le sue parole 

Tutto ciò ovviamente non giustifica il fatto di lanciare messaggi di odio che che, purtroppo, sono piuttosto frequenti sui social.

Adesso Immobile ha scelto di replicare dopo le tante offese ricevute in questo periodo. Lo sfogo è arrivato su Instagram e non lascia spazio ad altre interpretazioni. “In nemmeno un anno scarpa d’oro e campione d’Europa. Continuate a parlare, nel frattempo  continua vincere. Magnatev u limone” ha scritto l’attaccante in una stories su Instagram.

Immobile da Mattarella dopo la vittoria dell’Italia ad Euro 2020

L’Italia è stata nel frattempo accolta dal presidente Sergio Mattarella che ha incontrato anche Matteo Berrettini.

Lo sport è motivo di incontri piacevoli nel pomeriggio di lunedì 12 luglio 2021. Il gruppo azzurro è salito infatti al Quirinale per ricevere le congratulazioni di Mattarella e per omaggiare tutti i tifosi italiani sparsi nel mondo. Anche Berrettini è andato vicino a Wimbledon, ma alla fine Novak Djokovic è riuscito ad imporsi e conquistare il suo ventesimo Grande Slam della carriera. Dopo oltre tre ore di match Berrettini è comunque uscito tra gli applausi del pubblico presente sugli spalti del campo centrale in erba. 

Nel frattempo l’Italia è stata ricevuta dal presidente Mattarella dopo lo straordinario successo conquistato allo stadio “Wembley” di Londra.

L’incontro è avvenuto nel Quirinale. Tantissima la soddisfazione per la spedizione azzurra e anche per Berrettini che ha giocato la finale a Wimbledon contro il numero uno del ranking ATP. Chiellini ha parlato per una dedica particolare al compagno Davide Astori scomparso nel 2018 a causa di un malore avuto in albergo nel cuore della notte. Un bel messaggio a cui si è unito l’intero collettivo con l’idea di onorare la memoria del calciatore scomparso il 4 marzo 2018.  

Contents.media
Ultima ora