> > GF Vip, concorrenti hanno dubbi su Tavassi e Micol: la reazione di lui

GF Vip, concorrenti hanno dubbi su Tavassi e Micol: la reazione di lui

GF Vip Tavassi Micol

GF Vip, concorrenti hanno dubbi sulla coppia formata da Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia: i chiarimenti di lui.

Dopo l’ultima puntata del GF Vip, alcuni concorrenti hanno iniziato a nutrire qualche dubbio sulla coppia formata da Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia.

Il Vippone, resosi conto della cosa, ha deciso di spiegare la sua posizione. 

GF Vip: i dubbi su Tavassi e Micol

Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia sono una coppia da qualche tempo, ma difficilmente si lasciano andare ad effusioni in favore di telecamere. Rispetto ad altri personaggi che si sono innamorati al GF Vip, i due sono molto discreti e si limitano a scambiarsi confidenze nell’intimità del Van che hanno scelto come camera da letto.

E’ stato proprio questo atteggiamento ad aver fatto nascere qualche dubbio sia nei concorrenti che nei telespettatori. 

La versione di Tavassi sulla relazione con Micol

Tavassi, resosi conto dei dubbi di alcuni compagni d’avventura, ha parlato di Micol con Nikita Pelizon e Daniele Dal Moro. Ha dichiarato: 

“La nostra storia è così. Noi non abbiamo sta cosa di dover fare le cose palesi ed eclatanti. Il nostro vero è quando stiamo chiusi nel van e ci diciamo le cose nostre. Anche quando lei è in imbarazzo nel dire che ha le farfalle nello stomaco… Io so bene cosa ci diciamo nel van. Quindi non mi interessa che lei non lo dica pubblicamente, a me de sta roba non me ne frega niente. Perché sono talmente nostre, conta la percezione mia e le cose che ci diciamo in privato. Poi ci sta anche discutere. Io sono uno che fa battute a raffica e ci sta che ne faccia una che possa darle fastidio. Però se mi dice che le tocco una corda che le fa male io mi regolo”. 

Tavassi conferma l’interesse a Micol

Tavassi ha parlato della situazione anche con Micol, confermando di essere molto interessato a lei. Ha dichiarato: 

“Noi siamo molto spontanei non dobbiamo forzarci a fare nulla. Perché dobbiamo comportarci in una maniera che non è nostra? Nei rapporti in generale ognuno esprime l’interesse a modo suo e nella sua maniera. Non esiste un modo sbagliato o giusto. Se a noi sta bene questa cosa questo è l’importante”.