> > Kristian Cipolla è morto: addio al tenore dei SeiOttavi di X Factor

Kristian Cipolla è morto: addio al tenore dei SeiOttavi di X Factor

Kristian Cipolla morto

Kristian Cipolla è morto: addio al tenore dei SeiOttavi, gruppo che ha partecipato a X Factor 2008.

Lutto nel mondo della musica: è morto Kristian Cipolla.

Tenore dei SeiOttavi, gruppo contemporary a cappella di sei voci di Palermo, aveva partecipato anche ad una edizione di X Factori. Stando a quanto riportano i quotidiani, l’artista combatteva da pochi mesi contro una brutta malattia. 

Kristian Cipolla è morto

A soli 42 anni, Kristian Andrew Thomas Cipolla è morto. Il tenore dei SeiOttavi, soltanto qualche mese fa, aveva scoperto di avere una terribile malattia. A nulla sono valse le cure, il male ha avuto la meglio.

A dare l’annuncio della sua scomparsa è stato proprio il gruppo contemporary a cappella di sei voci di Palermo. Tramite la loro pagina Facebook ufficiale hanno condiviso uno scatto bellissimo del tenore. A didascalia, si legge: 

“Non avremmo mai voluto scrivere queste parole. Kris se n’è andato. Non è facile scegliere le parole giuste per salutare un compagno di vita, un amico, un fratello, un padre, una persona critica e attenta, una persona curiosa e spesso polemica. Si faceva sempre tante domande e cercava spiegazioni a ciò che a volte non può essere spiegato. Aveva una voce brillante e limpida, e la usava in modo eccezionale”. 

Parole ricche di affetto e di stima, quelle che i SeiOttavi hanno utilizzato per annunciare la morte di Kristian Cipolla. 

Il ricordo dei SeiOttavi

I compagni dei SeiOttavi hanno ricordato i momenti vissuti con il tenore, che saranno proprio la spinta per andare avanti dopo questo terribile lutto. Si legge: 

“Quante avventure incredibili vissute insieme, e quante ne avremmo volute vivere: ancora tante e questo fa rabbia, molta. Ci mancheranno le risate e il fare giocoso sul palco: sempre con una grinta speciale. Non si dovrebbe andare via così presto. Ora canterà per gli angeli. Fino a qualche giorno fa ha continuato a progettare il futuro con idee nuove e proposte musicali. La musica, il canto, la sua scelta di vita. Buon viaggio caro Kristian”. 

Un messaggio che fa venire la pelle d’oca. Una morte ingiusta, arrivata a soli 42 anni, è difficile da accettare, forse impossibile. 

La carriera di Kristian Cipolla

Kristian Cipolla ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica da adolescente, studiando pianoforte con la pianista concertista Violante Valenti. Nel 1995, però, ha deciso di dedicarsi al canto e nel 1999 è entrato a far parte della compagnia teatrale Il Cavaliere Azzurro.

Dopo lo spettacolo Il Cappello di Giufà, per la direzione di T. Zanca, per cui realizzò anche alcune delle musiche di scena, Kristian ha preso parte al Coro Elaia. Nel 2005 la svolta: entra a far parte dei SeiOttavi, con cui partecipa al cast di Boccadoro the Traveller, vince il concorso internazionale Solevoci e partecipa alla trasmissione Matineè con Gianpiero Ingrassia e Rossella Brescia. Nel 2008, infine, arriva la partecipazione a X Factor, dove i SeiOttavi restano in gara per ben 9 puntate.