×

Marco Carta sotto accusa: la cifra folle richiesta per un evento

Marco Carta pare abbia chiesto un cachet enorme per prendere parte a un evento a Modena: la cifra folle richiesta dal cantante

marco carta
marco carta

Non è bastata l’accusa di furto a riaccendere le luci del gossip su Marco Carta. Ora il cantante sardo è finito al centro di un’aspra polemica per via di un altro episodio poco piacevole. L’artista avrebbe infatti chiesto un cachet esagerato per prendere parte al Gay Pride di Modena. Carta era stato scelto nello specifico come padrino della manifestazione, ma gli accordi per la sua partecipazione sono saltati all’ultimo momento. La colpa sarebbe appunto da attribuire alla richiesta di un cachet troppo elevato nonché a richieste decisamente fuori budget fatte da Marco. A svelare la faccenda, poco dopo l’arresto del cantante per via delle magliette sottratte alla Rinascente di Milano, era stato Matteo Giorgi, uno degli organizzatori dell’evento. Solo oggi, ad ogni modo, è stato svelato quale sarebbe appunto stata la richiesta di Marco Carta per prendere parte alla manifestazione di Modena.

Marco Carta chiede ottomila euro

Per la precisione, dunque, Marco Carta avrebbe chiesto ottomila euro.

Nello specifico, stando a quanto pubblicato da Dagospia, Selvaggia Lucarelli avrebbe svelato la cifra richiesta dallo staff di Carta per assicurare la sua presenza al Gay Pride di Modena. La richiesta esorbitante sarebbe dunque stata educatamente rifiutata dagli stessi organizzatori, mentre per Marco è poi sfumata questa apparizione in pubblico. Sempre la giudice di “Ballando con le Stelle” ha anche precisato un dettaglio riguardante il furto delle t-shirt al grande magazzino milanese. La Lucarelli ha infatti notato come gli antitaccheggi della magliette si trovassero in bagno, proprio dove Marco Carta era appena stato… Dove sta dunque la verità?



Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche