×

Adriana Volpe si trasferisce a Milano, il marito resta in Svizzera

Condividi su Facebook

Mentre suo marito è rimasto in Svizzera Adriana Volpe ha iniziato a organizzare il suo trasferimento a Milano, previsto per giugno.

AdrianaVolpeMilano
AdrianaVolpeMilano

Adriana Volpe ha annunciato che a giugno lei e la sua figlia Gisele si trasferiranno a Milano. Prossimamente la conduttrice sarà impegnata con la conduzione di un nuovo programma su Tv8, e intanto i fan si chiedono come stiano le cose tra lei e il marito, Roberto Parli, rimasto in Svizzera.

Adriana Volpe si trasferisce a Milano

L’ex gieffina Adriana Volpe lascia Roma per trasferirsi a Milano: ad annunciarlo è stata la stessa conduttrice, che ha spiegato che alla base del suo trasferimento ci sarebbero le nuove esigenze lavorative, che la vedranno impegnata con un nuovo programma su TV8. Il marito Roberto Parli a quanto pare rimarrà in Svizzera: i due hanno sempre vissuto il loro matrimonio “a distanza” e a detta della conduttrice, dopo la morte del suocero Ernesto Parli (scomparso a causa del Coronavirus), il marito si sarebbe recato in Svizzera per sistemare alcuni impegni improrogabili.

Tra loro, nonostante le voci delle malelingue, tutto procederebbe per il meglio e non ci sarebbe alcuna crisi in vista:

Dopo la morte di suo padre ha dovuto affrontare delle priorità, ci sono passi da compiere che richiedono la sua presenza e richiedono tempo. Non è facile per nessuno attraversare la dogana in questo momento, ma devo dire che riusciamo a gestire la nostra quotidianità sentendoci, facendo video chiamate, restando aggrappati a un calore e a un’immagine che ci danno conforto”, ha raccontato la conduttrice ai suoi fan, aggiungendo anche che dopo il suo trasferimento a Milano vedersi con suo marito sarà più facile.

Non è chiaro se il trasferimento della conduttrice sarà definitivo o solo per questa nuova stagione lavorativa.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.