Loalwa Braz Vieira: la cantante della Lambada trovata carbonizzata - Notizie.it
Loalwa Braz Vieira: la cantante della Lambada trovata carbonizzata
Musicisti

Loalwa Braz Vieira: la cantante della Lambada trovata carbonizzata

lambada

La cantante brasiliana Loalwa Braz Vieira, la celebre interprete del successo mondiale la Lambada, è stata trovata carbonizzata nella sua auto Giovedì sera.

Trovata morta a Rio de Janeiro, in Brasile , morta a seguito di un furto con scasso al lodge di sua proprietà. I vigili del fuoco hanno scoperto il corpo all’interno del veicolo in fiamme a circa 100 km da Rio. Dopo ore di ricerca e di mistero sulla morte della famosa cantante, la polizia ha arrestato tre uomini tra i 18 ei 23 anni.

Gli aggressori, ospiti di un centro di accoglienza, hanno fatto irruzione nella casa in cui abitava Loalwa. Pare che la donna abbia resistito con tutte le forze e che abbia addirittura combattuto con i ladri. Ma pi è svenuta. Così i suoi carnefici l’hanno portata nella sua auto e le hanno dato fuoco.

Uno dei detenuti, Wallace de Paula Vieira, 23, era stato alla stazione di polizia come testimone, ma poi, in seguito a molte contraddizioni sostenute , ha confessato il crimine ed è stato arrestato.

Poco dopo sono stati arrestati anche gli altri due indagati.

I vigili del fuoco avevano ricevuto una chiamata la mattina presto per andare a spegnere un incendio vicino all’ ostello. Come sono arrivati sul luogo, subito hanno ricevuto una seconda comunicazione che li ha avvisati di una macchina in fiamme nelle vicinanze. Il corpo carbonizzato che vi hanno trovato era proprio quello di Loalwa Braz Vieira. La cantante che ha venduto oltre 15 milioni di album.

Loalwa Braz Vieira è diventata famosa 1989 come cantante del gruppo Kaoma quando lanciò il brano diventato tormentone, “La Lambada”.

La lambada è in realtà un genere musicale che è un mix tra carimbó, merengue, salsa e zouk – un ritmo originario delle Antille – genere per cui Braz Vieira era diventata l’icona nel Brasile del 1980.

“La Lambada” ha venduto 15 milioni di copie in più di 100 paesi, ha ricevuto 80 dischi d’oro e di platino, così come centinaia di premi in tutto il mondo. La cantante ha trascorso diversi anni in Francia dal 1985, dove si stabilì dopo il suo successo in un concerto tenuto al Palais des Sports di Parigi.

Fu proprio da lì che il gruppo Kaoma, composto prevalentemente da africani e musicisti brasiliani, che avrebbe ottenuto una fama mondiale.

“E ‘triste, era una donna amorevole, accogliente, ma anche fragile, che ha sofferto abbastanza e ha affrontato molte difficoltà”, ha raccontato Ricardo Vilas, un cantante brasiliano in esilio in Francia. “Improvvisamente ha ottenuto una fama mondiale. Non ero pronta. E ‘stata una cantante fantastica, con una voce pazzesca”. Queste le parole di Vilas.

Loalwa Braz Vieira è nata a Rio, sua madre era una bravissima pianista. La cantante ha iniziato la sua carriera a soli 13 anni, e inizialmente era orientata verso i suoni del jazz.

Il successo di “La Lambada”, però, è stato circondato da polemiche dopo le accuse di plagio boliviano del gruppo folk di Los Kjarkas, che aveva composto la canzone “Piangere è andato” nel 1981. Una morte drammatica, una morte pazzesca e ingiusta. Morta per difendersi dai ladri nella sua casa, morta per salvare le sue cose.

Addio Loalwa Braz Vieira, riposa in pace!

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1233 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.