Mussolini: il mistero della sparizione del cervello
Mussolini: il mistero della sparizione del cervello
Cultura

Mussolini: il mistero della sparizione del cervello

Mussolini
Mussolini: il mistero della sparizione del cervello

La sorte dei resti del materiale cerebrale di Mussolini è ancora avvolta nel mistero. Alcuni resti nel 2009 vennero addirittura messi all’asta su Ebay.

Dopo la morte del dittatore, è stata eseguita un’autopsia sul cervello di Mussolini, per scoprire da cosa derivasse il suo atteggiamento dispotico. Il cervello venne analizzato a Milano da Pier Gildo Bianchi e poi restituito alla famiglia. Ma non tutto. Una parte venne spedita in America, per ulteriori studi sulla personalità del Duce. Lo confermò anche Alessandra Mussolini: “Dopo l’autopsia, parti del cervello sono state spedite in America per ulteriori studi. Ne è stato fatto scempio”.

Il mistero macabro

Lo scandalo vero ci fu nel 2009 quando proprio Alessandra Mussolini denunciò la vendita di materiale biologico e di pezzi del cervello di suo nonno su Ebay. Il materiale, contenuto in un’urna, sarebbe stato venduto ad una cifra astronomica, probabilmente a qualche fanatico che desiderava idolatrarlo. L’annuncio è stato tolto prima che gli inquirenti potessero risalire all’identità del venditore, dopo la denuncia di Alessandra che disse all’epoca: “Temo che sia stato preso dal Policlinico di Milano!”.

Ma lo stesso istituto negò, affermando di aver distrutto il materiale biologico nei due anni successivi all’autopsia, proprio per impedire che qualcuno potesse appropriarsene e creare una sorta di simulacro da venerare. Ebay avrebbe poi affermato che l’annuncio era stato tolto prima che arrivasse qualunque offerta in quanto violava il regolamento.

Una storia macabra ed anche un po’ inquietante che affascina storici e curiosi. I resti americani sarebbero stati oggetto di studio soprattutto per appurare se Mussolini avesse contratto la sifilide, che causa danni cerebrali.

Com’è morto il dittatore?

Mussolini è stato ucciso con un’arma da fuoco dal Comitato Di Liberazione Alta Italia con l’amante Claretta Petacci. Mussolini venne giustiziato da un Patriota che pronunciò queste parole: “Per ordine del Comando Generale del Corpo Volontari della Libertà, sono incaricato di rendere giustizia al popolo italiano”.

Ovviamente resta il massimo riserbo su eventuali reliquie di Mussolini per evitare quella venerazione laico-fascista che potrebbe rendere ancor più triste e macabra l’intera vicenda.

Per il momento, nulla di più è noto. Ma è sicuramente notissimo come Mussolini resti una delle figure politiche più controverse dell’intera storia italiana e mondiale contemporanea.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Ora legale
Cultura

Ora legale 2018

di Notizie

Torna l’ora legale e porta con sé qualche piccolo disturbo. Ecco come minimizzare gli effetti collaterali.

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
DeLonghi Eo 2475 Silver
159 €
199 € -20 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Settimanale Orizzontale Large Rosso
20.5 €
Compra ora