×

PayPal account: ecco come si fa

Condividi su Facebook
PayPal

Passo dopo passo, tutta la procedura per aprire un account del servizio PayPal.

Avete deciso di fare il vostro ingresso ufficiale nel dorato mondo delle transazioni online? Probabilmente, al netto delle dotazioni che vi forniranno la vostra banca, Poste Italiane o altri servizi analoghi (leggi: carte prepagate), presto vi troverete nelle condizioni di non poter fare a meno di un account PayPal.

Il motivo è molto semplice: sia per chi paga che per chi viene pagato, si tratta del sistema di pagamenti online più semplice e sicuro – si paga senza fornire le coordinate della propria carta di credito – attualmente su piazza, sufficientemente diffuso da garantire una certa facilità di scambio con altri utenti. Se avete infine deciso per il grande passo, nelle righe che seguono troverete, passo dopo passo, il percorso da fare per aprire un vostro account PayPal in totale sicurezza.

Prima avvertenza: per accedere al servizio PayPal – azienda controllata da eBay, quindi chi ha dimestichezza con il celebre portale di aste online sa di cosa parliamo – bisogna aver compiuto diciotto anni. Seconda avvertenza: un account PayPal deve essere sempre e comunque associato a una carta di credito. Il servizio è pressoché gratuito – si pagano solo alcune commissioni per dei servizi particolari – e garantito.
Si parte collegandosi al sito web del servizio.

Cliccando sul pulsante “Registrati”, sarà possibile scegliere tra conto personale (riservato a un solo utente) e conto business (riservate alle aziende e progettato per accogliere fino a 20 utenti). Premendo “Continua”, si accede a un modulo sul quale inserire paese di provenienza, username e password. Premendo nuovamente “Continua”, si accede a un secondo modulo da compilare con i propri dati personali (nome e cognome, indirizzo, numero di cellulare, email e così via).

Accettare i termini e le condizioni d’uso per accedere al passaggio ulteriore. In questo, si chiederà di associare una carta di credito o una carta prepagata all’account: riempire il relativo modulo con gli estremi della carta e l’indirizzo dove spedire la fattura, quindi cliccare su “Collega una carta”.
Ultimo passaggio, la conferma dei recapiti elettronici. Cliccando su “Conferma indirizzo email”, si riceverà un messaggio nella propria casella di posta elettronica: in questo ci sarà un link in corrispondenza della scritta “Conferma indirizzo email”, cliccando sulla quale si ultimerà l’operazione.

Mentre cliccando su “Conferma il numero di cellulare”, si riceverà un SMS sul numero fornito al momento dell’iscrizione. In questo SMS troverete un codice, che andrà riportato nell’apposito campo per effettuare la convalida.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.