Maxi Lopez contro Selvaggia Lucarelli e Wanda Nara
Maxi Lopez, che bordata a Selvaggia Lucarelli e Wanda Nara
Sport

Maxi Lopez, che bordata a Selvaggia Lucarelli e Wanda Nara

Maxi Lopez

L'attaccante argentino: "Ho tante cose da raccontare su queste due nella Milano by night". La giornalista: “Temo non sappia molto”.

Maxi Lopez contro Selvaggia Lucarelli. In un articolo pubblicato sul Fatto Quotidiano la giornalista aveva tessuto le lodi di Wanda Nara attaccando allo stesso tempo l’attaccante argentino, ex marito della showgirl. Questo il giudizio che ha fatto imbestialire la punta: “‘Chi vuoi che ti si prenda, con tre figli’, le disse nel 2013 Maxi Lopez, quando divorziarono. Non avrebbe mai potuto immaginare, il bifolco, che Wanda si sarebbe presa tutto. Perché forse qualcuno può togliere la fascia a Icardi, ma a Wanda Nara, la fascia da capitano, non la leva nessuno”.

La risposta

Il giocatore, attualmente in forza al Vasco da Gama, ha affidato a twitter la sua velenosa replica: “Quante cavolate di questa presunta signora… Quando cercano di spostare i loro problemi iniziano a parlare senza senso. Dio le fa e poi le accoppia. Ho tante cose da raccontare su queste due nella Milano by night“. La frecciata e le allusioni, rivolte alla Lucarelli e anche a Wanda Nara (ora moglie e agente di Mauro Icardi), non sono passate inosservate.

La contro-replica

Selvaggia Lucarelli ha infatti controreplicato a Maxi Lopez su Facebook.

Vorrei conoscere qualcosa in più delle mie famose notti nella movida milanese, ma temo lui non ne sappia molto, visto che a Milano il ragazzo ha giocato (poco e male) 5 mesi (al Milan ndr). Mi sento già dentro Il Segreto, comunque” scrive la giornalista e scrittrice sul social network. Rispedendo al mittente i riferimenti e le insinuazioni sulle serate nel capoluogo lombardo.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 539 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.