×

Milan, Theo Hernandez e Calhanoglu positivi al Covid

Il Milan ha comunicato la positività al coronavirus di Theo Hernandez e Hakan Calhanoglu in vista della trasferta contro il Cagliari.

Milan Theo Hernandez Calhanoglu

Tegola in casa Milan in vista della gara di domani contro il Cagliari valida per la 18^ giornata di Serie A. Hakan Calhanoglu e Theo Hernandez sono risultati positivi al Coronavirus e salteranno la trasferta in Sardegna e le prossime sfide imminenti.

Milan, Calhanoglu e Theo Hernandez positivi al Covid

C’erano stati alcuni rumors a proposito delle condizioni dei due calciatori del Milan che non avevano preso parte alle ultime due sessioni di allenamento del Diavolo. A distanza di alcune ore, ecco l’annuncio ufficiale del club che ha confermato la positività al coronavirus del centrocampista turco e dell’esterno francese.

“AC Milan comunica che Hakan Çalhanoğlu e Theo Hernández sono risultati positivi a un tampone molecolare effettuato ieri a tutto il gruppo squadra, che invece è risultato negativo.

Informate le autorità sanitarie competenti, i due calciatori, asintomatici, sono stati posti da subito in quarantena a domicilio. Tutti gli altri giocatori e lo staff continueranno a seguire un monitoraggio stretto secondo le indicazioni dei protocolli vigenti”. Queste le parole della società nel comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito e sui social network.

I due calciatori si aggiungono ai già colpiti dal virus pandemico Rebic e Krunic.

Le parole di Pioli

A commentare la notizia sicuramente non felice per il Milan è stato il tecnico rossonero Stefano Pioli nel corso della conferenza stampa in vista della gara contro il Cagliari prevista per lunedì sera e valida per la 18^ giornata di campionato: “La positività dell’ambiente e la sintonia che abbiamo qui a Milanello fa di noi un gruppo affiatato e coeso, la squadra sta giocando con testa e cuore. Peccato per le assenze di Theo e Hakan. Sono assenze importanti e abbiamo bisogno di una squadra pronta consapevole. Siamo sempre stati in grado di raddoppiare gli sforzi e le energie in queste situazioni”.

Un pensiero anche sul Cagliari: “L’avversario sarà determinato anche perché ha raccolto meno di quanto meritasse fin qui. Il Cagliari è una squadra di tutto rispetto che ha giocatori forti ed esperti”, ha commentato il mister rossonero.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora