Calciomercato Milan, rilancio del Torino per Niang

Sport

Calciomercato Milan, rilancio del Torino per Niang

Niang

Ore calde in casa Milan per quanto riguarda il futuro di Niang. Il giocatore sembra intenzionato a rifiutare lo Spartak, ma è pronto un rilancio del Torino

Ora calde in casa Milan per quanto riguarda il futuro di M’baye Niang. I rossoneri hanno ricevuto una importante offerta dallo Spartak Mosca, ma c’è da registrare anche un nuovo inserimento del Torino per l’attaccante.

Niang, non solo Spartak Mosca: si rifà vivo anche il Torino

In casa Milan si stanno vivendo ore calde per quanto riguarda il futuro di M’baye Niang. Sul tavolo del Milan c’è una importante offerta da parte dello Spartak Mosca, destinazione però non gradita al giocatore, che invece preferirebbe rimanere in Italia e specialmente al Torino.

Inoltre, sembra che il giocatore si sia addirittura autoescluso dalla rosa rossonera presentando un certificato medico valido per dieci giorni. Il Milan, dal canto suo, è assolutamente disponibile alla cessione dell’attaccante, forte anche dell’offerta di 18 milioni da parte dello Spartak Mosca.

A questo punto la palla passa proprio al Torino, che sta meditando di rilanciare la prima offerta che inizialmente aveva fatto pari a 12 milioni di euro.

La distanza resta comunque abbastanza importante tra la richiesta del Milan e l’offerta dei granata.

In più, secondo quanto riferito da Tuttosport, pare che il giocatore abbia stipulato con il vecchio AD, Adriano Galliani, un accordo sulla parola che prevedeva una buonuscita nel caso di sua cessione. Nonostante il cambio di società avvenuto qualche mese fa, pare comunque che Niang non sia intenzionato a rinunciare a ciò che gli era stato promesso dalla vecchia dirigenza.

Questa è un’altra difficoltà che rende la trattativa abbastanza complicata. Tanto che il Torino sembra che stia valutando anche delle altre diverse alternative, tra cui Kishna della Lazio, Lazovic del Genoa e Rony Lopes, giocatore del Monaco, squadra che sta seguendo Belotti come possibile sostituto di mbappè nel caso in cui il gioiellino francesse andasse al PSG.

L’offerta dello Spartak Mosca per Niang

Come già accennato in precedenza, su Niang non c’è solo l’interesse da parte del Torino, ma soprattutto da parte dello Spartak Mosca.

La squadra allenata da Carrera, campione di Russia in carica, sta seguendo il francese praticamente da tutta l’estate.

Di rilancio in rilancio, l’offerta dello Spartak è a toccare i 18 milioni di euro, compresi anche i bonus. Ma ballano ancora un paio di milioni tra la richiesta del Milan e la proposta dei russi. In ogni caso, anche nel caso in cui le società dovessero trovare un accordo definitivo, bisognerebbe convincere il giocatore, che non sembra essere intenzionato ad accettare la destinazione in Russia.

Per questo motivo, Niang ha presentato un certificato medico che lo esclude dalla rosa del Milan per i prossimi dieci giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche