Come decorare una torta con fiori veri COMMENTA  

Come decorare una torta con fiori veri COMMENTA  

Dopo aver cotto la torta ed averla fatta raffreddare, si è pronti per iniziare il vostro lavoro con i fiori.

La prima cosa che devi fare quando si lavora con i fiori freschi è lavarli delicatamente in acqua fredda per rimuovere eventuali sostanze chimiche o insetti, quindi fino al momento che si sta per iniziare a decorare riporli in una ciotola di acqua fredda. Un modo molto semplice per incorporare i fiori sulla vostra torta senza essere troppo complicato sarebbe quella di decorarla con petali di fiori. Se ti senti a essere un po ‘più avventuroso, puoi usare fiori interi.


La scelta del fiore è la chiave, la scelta di un fiore robusto lo farà incorporare sulla torta molto più facilmente. Ci sono molti esempi come rose e gigli, che hanno fioriture molto robuste. Per ancorare le fioriture alla vostra torta, invece di impostarle in cima, considerare l’utilizzo di qualche filo da legare ai vostri fiori dalla base del fiore. Se si desiderano fiori a cascata lungo il lato della vostra torta, sarebbe consigliabile scegliere fiori molto leggeri in modo che quando li si collega usando il tuo filo essi non scivolino, mantenendo l’integrità originale del vostro disegno.


I fiori con un colore simile alla glassa danno un aspetto molto fresco, classico, mentre con colori contrastanti danno un aspetto molto drammatico. Siate creativi e divertevi!

L’ultima cosa importante è, anche se la maggior parte delle persone non tendono a prendere un boccone di fiori, non scegliere fiori velenosi per adornare la vostra torta. Alcuni fiori popolari  sicuri da usare sono le rose, petunie, margherite, gigli, orchidee, garofani, gardenie, viole, margherite e viole.


Buona decorazione!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*