Come fare un fiocco COMMENTA  

Come fare un fiocco COMMENTA  

Oggi vi mostrerò come fare un fiocco partendo da un nastro. Assicuratevi di avere a portata di mano:

  • Nastri
  • Forbici
  • Colla
  • Un coltello liscio

Prima di cominciare, potete scegliere se creare un fiocco costituito solo dalle due asole, oppure se lasciare i due prolungamenti del nodo.

Nel primo caso, sarà opportuno fare più giri del nastro, in modo da ispessire il fiocco e renderlo quindi più resistente. Se volete ottenere un fiocco di proporzioni più grandi, durante il procedimento, usate anche il mignolo.

Poi, con una mano, premete al centro dell’ellisse, mentre con l’altra fate un semplice nodo al centro, utilizzando un altro nastro dalle dimensioni più sottile.

Assicuratevi che il lavoro sia andato a buon fine e dopo di ciò, potrete procedere col secondo nodo, per bloccare il fiocco in quella posizione.

L'articolo prosegue subito dopo

Ora, tagliate le parti in eccesso dei due nastri e bruciate le estremità con un accendino, per non farle sfilare. A questo punto, dovete coprire il nodo al centro, usando un cerchietto formato da un pezzo del nastro utilizzato per le asole, che bloccherete con colla a tenuta forte sul retro. Questo è tutto, buon lavoro e buona fortuna!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*