×

Calcio in lutto, morto l’ex attaccante Leonardo Gritti: era in stato vegetativo dal 2012

Il mondo del calcio è in lutto dopo aver appreso della morte del calciatore Leonardo Gritti: l’ex attaccante era in stato vegetativo dal 2012.

calcio

Il mondo del calcio è in lutto dopo aver appreso della morte del calciatore Leonardo Gritti: l’ex attaccante era in stato vegetativo dal 2012.

Calcio in lutto, morto l’ex attaccante Leonardo Gritti: era in stato vegetativo dal 2012

Nella giornata di lunedì 15 novembre, è stata diffusa la notizia relativa al decesso del calciatore Leonardo Gritti, all’età di 47 anni.

Lo sportivo si trovava in stato vegetativo da circa 9 anni: nel 2012, infatti, era stato colto da un maloreimprovviso al termine di una partita di calcio disputata ad Arzago.

Il malore, identificato come un infarto, ha avuto conseguenze estremamente gravi per Leonardo Gritti, costringendolo a trascorrere quasi un decennio della sua vita in coma.

Calcio in lutto, morto l’ex attaccante Leonardo Gritti: i funerali

Per quanto riguarda il decesso di Leonardo Gritti, sulla base delle informazioni sinora rilasciate, è emerso che il calciatore è scomparso nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 novembre.

Il 47enne era ricoverato presso la casa di riposo Ovidio Cerruti di Capriate San Gervasio, comune in provincia di Bergamo, in Lombardia.

I funerali del calciatore, che lascia i genitori e il fratello, verranno celebrati nella giornata di martedì 16 novembre.

Calcio in lutto, morto l’ex attaccante Leonardo Gritti: carriera

Leonardo Griffi aveva giocato nel ruolo di attaccante nelle squadre di calcio del Monza, del Leffe, del Solbiatese e dell’Alzano Virescit, partecipando durante la sua carriera a importanti campionati nazionali.

La passione per il calcio era nata mentre si trovava all’oratorio Salesiano di Treviglio, città presso la quale aveva poi rafforzato anche una seconda passione ossia quella per la ristorazione. In questo settore, infatti, il 47enne aveva aperto alcuni esercizi commerciali non solo a Treviglio con il ristopub Station Caffé ma anche ad Arzago, prendendo in gestione il JJ Pub e a Casirate, con la pizzeria Cinderella.

Contents.media
Ultima ora