×

Chiara Ferragni nella bufera: i suoi trucchi non sono inclusivi?

Chiara Ferragni è finita nell'occhio del ciclone a causa della sua nuova linea di make up: i trucchi della nota influencer non sono inclusivi?

Chiara Ferragni

Una vera e propria bufera ha investito Chiara Ferragni che, nelle ultime settimane, ha lanciato sul mercato la sua nuova linea di make up. Secondo alcuni utenti sui social, i prodotti non sarebbero inclusivi nei confronti delle persone di colore.

Chiara Ferragni e il make up non inclusivo: il silenzio social

Per il momento Chiara Ferragni non ha commentato né replicato alla polemica che si è scatenata contro di lei via social, ma non è escluso che lo faccia in futuro. Polemiche simili hanno investito anche altre vip prima di lei: tra queste anche Clio Zammatteo, meglio conosciuta come Clio Make Up, accusata proprio di non aver pensato a dei colori inclusivi quando ha lanciato sul mercato la sua linea di correttori e fondotinta.

Chiara Ferragni: i successi

Nonostante le polemiche in rete Chiara Ferragni continua a macinare importanti traguardi e successi: l’influencer, che ha da poco lanciato sul mercato le sue nuove linee di make up, di gioielli e di lingerie, molto presto sarà protagonista della sua prima serie tv, The Ferragnez, che sarà visibile da dicembre su Amazon Prime. Grandi novità attendono l’influencer anche per il prossimo anno: lei e Fedez infatti cambieranno casa e si traferiranno in un appartamento molto più grande che consentirà loro di avere molto più spazio.

“Quella in cui siamo adesso è in affitto. È una casa in cui stiamo benissimo, però è in affitto. Finalmente abbiamo trovato la casa dei nostri sogni, la stiamo costruendo e stiamo pianificando tutto. Sono super contenta, perché adoro l’arredamento e l’idea di creare qualcosa che sia totalmente nostro. Si tratta di un appartamento, devono ancora costruirlo. Il palazzo lo stanno facendo adesso ma i nostri piani non li hanno ancora costruiti. Dovrebbe essere pronta per metà dell’anno prossimo, quindi c’è tempo per organizzare tutto al meglio”, ha confessato l’influencer.

Rettifica del 22 novembre 2021

In una precedente versione di questo articolo, dal titolo Chiara Ferragni nella bufera: “I suoi trucchi non sono inclusivi!”, si faceva riferimento a dichiarazioni rilasciate da Loreta Grace tramite i propri canali social definendola erroneamente “beauty guru”, tralasciando di citare le sue attività come attrice, cantante e performer di musical. Il titolo originale, inoltre, induceva erroenamente il lettore a ricollegare i virgolettati presentati a Loreta Grace, che non ha mai utilizzato queste espressioni.

Loreta Grace non ha mai avuto intenzione di polemizzare sul brand, sui prodotti di Chiara Ferragni o sulla sua persona: ha, invece, voluto utilizzare la sua piattaforma per un discorso più ampio (cosa si intende per “pacchi PR” e come la scelta d’invio di queste
box incida non solo sulla visibilità del prodotto ma anche sull’inclusione delle persone nere nel mercato di riferimento).

Contents.media
Ultima ora