×

Libero contro Tiziano Ferro: “Un gay per l’ateneo dei preti”

Condividi su Facebook

Il cantante Tiziano Ferro è stato attaccato da Libero per essere stato scelto come testimonial dall'università Cattolica.

Libero attacca il cantante Tiziano Ferro
Il cantante Tiziano Ferro è stato duramente attaccato dal quotidiano Libero.

Il noto cantante Tiziano Ferro è stato attaccato dal quotidiano Libero per essere stato scelto dall’università Cattolica come testimonial dell’Open week master e post laurea. Durissime sono state le parole utilizzate dal quotidiano nei confronti di Tiziano, che ormai da tempo ha rivelato la sua omosessualità e nel 2019 si è sposato, prima a Los Angeles e poi in Italia, con Victor Allen.

Libero contro Tiziano Ferro

Libero ha aspramente commentato la scelta dell’università Cattolica di affidarsi “al cantante simbolo delle rivendicazioni gay” quale testimonial dell’Open week master e post laurea, sottolineando che la decisione è stata frutto del “politicamente corretto”.

“Un gay per l’ateneo dei preti: non c’è più religione”, sono state queste le parole usate dal giornale diretto da Vittorio Feltri, che ha ha voluto dedicare al fatto un servizio firmato da Alessandro Sallusti sull’edizione cartacea di domenica 14 giugno.

Il video di presentazione

Nel video in cui viene presentato l’Open week master e post laurea dell’università Cattolica, Tiziano Ferro (costretto a rimandare al 2021 il tour previsto per l’estate 2020) si è rivolto agli studenti con delle belle parole.

Così si è espresso il cantante: “Non conosco aspirazione che non abbia bisogno di investimento, di lavoro affinché si realizzi. Rimanete aperti, nutrite la vostra aspirazione, ascoltate prima di dire di sì o di no. Non legatevi a un titolo, a nessuna etichetta mentale, mantenete la testa aperta, ascoltate prima di dire di no, ma anche prima di dire di sì. La creatività arriva dai posti più impensati della testa, dell’anima e del mondo.”

L’intervento del Partito democratico

Sul tema è intervenuto anche l’esponente del Partito democratico Nicola Oddati: “Credono di essere pungenti e ironici – ha sottolineato il politico – ma sono in realtà bassi, bassissimi esempi di intolleranza. Rivolti per di più ad una brava persona, perché Tiziano ferro oltre ad essere un grande cantante è anche una bravissima persona. A lui un grande, grandissimo abbraccio. Sei un uomo straordinario.”

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giuseppina Maria Rosaria Sgrò

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.