×

Trovato morto il dj Erick Morillo, noto per la hit “I like to Move it”

È morto in circostanze misteriose il dj di fama mondiale Erick Morillo: sua la hit "I like to Move it". S'indaga sul ritrovamento a Miami Beach

Morto il dj Erick Morillo

Il noto dj internazionale Erick Morillo, noto per l’hit I like to Move It, è morto il 1 settembre a Miami. Il suo corpo è stato ritrovato senza vita a Miami Beach e le circostanze sulla sua morte non sono molto chiare.

Come è morto il dj Erick Morillo?

Al momento gli inquirenti stanno ricostruendo le dinamiche. L’uomo è morto in circostanze sospette, ma al momento non sono noti altri dettagli. È sospetto che il suo decesso arrivi poche settimane dopo il suo arresto a Miami con l’accusa di aggressione sessuale.

La donna che lo ha accusato ha dichiarato agli inquirenti di essere stata vittima di pesanti avances sessuali da parte del dj. Eppure, nonostante le avesse respinte, si è ritrovata il giorno seguente nuda nella sua camera da letto. All’emittente Local 10 News la vittima aveva dichiarato di essere stata drogata per poi giacere con Morillo. Era stato lo stesso dj a consegnarsi il 6 agosto scorso.

Morillo: dalle vittorie internazionali al buio

Morillo era un disk jockey a livello internazionale. L’ascesa è arrivata con I Like to Move It, hit del 1993 che ha pubblicato con il nome d’arte Reel 2 Real. Il suo lavoro nella musica house lo ha reso celebre in tutto il mondo. Grazie ai brani electro-dance, Morillo ha vinto tre volte il Dj Awards come migliore dj internazionale dell’house e ha ottenuto altrettante volte il premio migliore dj internazionale.

L’ultima, memorabile vittoria risale al 2009.

In questi anni, Morillo è stato un riferimento nel genere house. Le accuse di violenza sessuale e le successive indagini hanno reso torbida la sua immagine riconosciuta nell’olimpo musicale. Ora starà agli inquirenti capire cos’abbia causato il suo decesso e il suo ritrovamento a Miami Beach.

Contents.media
Ultima ora