×

Valencia: piatti e dolci tipici

Valencia: piatti e dolci tipici
Valencia: piatti e dolci tipici

Vuoi sperimentare la cucina locale della bella città spagnola di Valencia? Ecco quali sono i piatti e i dolci tipici che puoi gustare.

Tra i piatti tipici di Valencia ci sono le Seppie ripiene di gamberi, che sono condite con una salsa squisita di mandorle. Per preparare il piatto non ci vuole molto tempo, anzi: ti piacerà il contrasto di sapori.

Un’altra specialità è l’ Anatra al pepe piccante una pietanza di tradizione contadina, che è molto particolare nella cottura: al principio si cuoce l’anatra senza l’aggiunta di condimenti, si serve con burro e olio d’oliva a parte. Infine si aggiungono altri ingredienti e si cuoce, versando il sugo di pomodoro solo alla fine. Perfetta pietanza con riso e pasta.

I piatti tipici legati al mare sono le Angulas al ajillo che vengono cotte con un soffritto all’olio d’oliva, aglio a pezzetti e peperoncino per pochi minuti, la tipica paella Valenciana di pesce ideale come piatto unico per il pranzo o la cena e infine le Clóchinas al vapore ossia le cozze pescate nel mare della città spagnola.

Per prepararle si devono cuocere le cozze con aglio, olio d’oliva, aceto finché le cozze non si aprono. Aggiungere un goccio d’acqua e servire insieme al brodo.

Tra i dolci tipici di Valencia c’è l’Arnadí, un dolce molto antico con un nome arabo: si tratta di una torta fatta in casa decorata con mandorle o zucchero di zucca cristallizzato con patate dolci, pinoli e cannella. Poi c’è la Mona de Pascua, ossia una torta rotonda fatta con farina, uova, olio, zucchero e lievito, che solitamente si mangia per Pasqua. Infine ci sono le Bunyols, ovvero le frittelle che si mangiano durante la festa las Fallas: fatte con farina, acqua e lievito, cosparse di zucchero subito dopo essere fritte e si mangiano con della cioccolata calda.

Caricamento...

Leggi anche