Villa abbandonata alla periferia di New York viene riaperta dopo 40 anni
Villa abbandonata alla periferia di New York viene riaperta dopo 40 anni
Viaggi

Villa abbandonata alla periferia di New York viene riaperta dopo 40 anni

Villa abbandonata, New York

Nella periferia di New York il fotografo Bryan Sansivero, cultore di questa arte, ha riportato alla luce una villa abbandonata maestosa, ma da 40 anni chiusa, verrà riaperta?

Una Villa Abbandonata, New York, viene mostrata tramite foto, dopo essere stata riaperta. Sono trascorsi 40 anni dalla sua chiusura e abbandono, di cui non si conosce il motivo. Grazie al fotografo Bryan Sansivero, che è appassionato di questi luoghi misteriosi e ricchi di sorprese, ora possiamo vedere che cosa la villa celava e cercare di capire attraverso le foto molte cose, su chi la abitava e su ciò che può essere successo al suo interno. Un valore da non lasciare crollare!

Riaperta, dopo 40 anni Villa abbandonata a New York

Villa abbandonata, New York

Sono trascorsi ben 40 anni prima che qualcuno si accorgesse di una villa abbandonata alla periferia di New York. Si tratta di un fotografo Bryan Sansivero, appassionato di luoghi abbandonati. Le sue foto ci introducono in un luogo misterioso.

Certo perchè ogni villa abbandonata attira l’attenzione e la curiosità di sapere tutto su di lei e sulla famiglia che la ha abitata.

Non si conosce il motivo del suo abbandono e l’immaginazione porta a vedere il clima familiare e la vita che si svolgeva abitualmente al suo interno. La curiosità e il mistero attirano tutti.

Un mistero da scoprire

Sia gli adulti che i bambini che l’hanno vista in tutti questi anni , di sicuro si sono lasciati andare all’immaginazione. Essi avranno pensato agli eventi accaduti nelle stanze della villa abbandonata, alle feste organizzate in grande stile. Oppure a qualche assassinio, che rimarrà tra quelle mura per sempre.

Qualcuno si sarà intrufolato, con tanta paura, di nascosto, per carpire i segreti della villa abbandonata, avrà pensato di scoprire i resti di qualche ricco blasonato, il cui fantasma vaga ancora tra le stanze, senza pace, emettendo suoni di catene o musiche strane durante la notte, quando tutti dormono.

Ville abbandonate curiosità e fascino

Villa abbandonata,News York

Ogni villa abbandonata porta a un misto di emozioni.

Curiosità e fascino, allo stesso tempo paura e senso dell’avventura, si tratta infatti di un mondo diverso, che si apre ai nostri occhi, come in questo caso dopo ben 40 anni di oblio.

La villa, di cui vi raccontiamo ogni particolare, si trova nella periferia di New York. Dagli anni ’70 è in stato di abbandono e nessuno è a conoscenza del motivo, per cui è lasciata andare in rovina. Il fotografo Bryan Sansivero, che è appassionato di luoghi abbandonati, ci ha dato la possibilità di entrare, almeno virtualmente in questo maestoso edificio, un gioiello del passato.

Ecco la descrizione della villa

villa abbandonata, New York

L’ex abitazione si mostra maestosa, composta da 57 stanze, un campo da bowling, uno da tennis al coperto, una libreria e due bar. Il tutto è stato realizzato su una superficie di 2 ettari e mezzo. Dai resti dei vecchi mobili, che ancora l’arredano, si può intuire come può essere stata in un passato remoto.

Ci sono inoltre tappeti e oggetti strani, come inquietanti bambole.

La padrona di casa certamente era una donna elegante, lo dimostra la ricca collezione di scarpe per ogni evenienza, ancora disposte in ordine sugli scaffali e ricoperte dalla polvere che il tempo ha depositato.

Un fossile che il tempo non ha scalfito

Nella villa abbandonata di New York, dalle foto di Bryan Sansivero, si notano dei giochi, che si suppone sianoappartenuti a qualche bambino che vi abitava. Libri impolverati rimangono sulle mensole delle librerie della villa che è stata costruita nel 1930.

Molti degli oggetti presenti sono vecchi, altri più recenti. Questo fa ipotizzare che la villa sia stata abitata fino agli anni ’70. Che fine avranno fatto i proprietari? Non si conosce chi siano, nè il motivo che li ha portati ad abbandonare un’abitazione così bella.

Certe stanze sembra stiano attendendo i proprietari

Perché l’hanno lasciata in rovina? In alcune stanze la sensazione che i proprietari debbano tornare da un momento all’altro si fa molto forte.

Di sicuro comunque, chi ha abitato questa villa abbandonata, deve essere stato agiato e, mentre il tempo sta lasciando segni indelebili sulle pareti, ci si chiede perchè nessuno può rimettere a posto un gioiello simile.

Giustamente il fotografo non ha voluto rivelare la posizione esatta della villa, per proteggerla dai possibili vandalismi. Si è notato però che alcuni sono già passati e hanno lasciato il loro segno. E’ un vero peccato che tanta bellezza e maestosità rimanga abbandonata.

Chissà che presto, grazie all’intervento del fotografo Bryan Sansivero, che l’ha riportata alla luce, qualcuno si dia da fare, per riportare la villa abbandonata ai fasti di un tempo. Se questo non sarà possibile, almeno non lasciarla crollare, come non fosse mai esistita.

Di sicuro molte sono le storie che avrebbe da raccontare e potrebbe fare sognare con le sue maestose stanze e i suoi ricchi cimeli, nascosti dalle ormai fatiscenti mura.

Il valore di una villa abbandonata è soprattutto in ciò che riporta alla luce, i ricordi che può evocare. Una villa abbandonata è la testimonianza di tempi passati, di valori materiali e sentimentali, che qualcuno potrebbe tramandare a tutti noi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Wonderbox Italia S.R.L. 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Nutrisslim Bio Chocolate 63% Raw Protein Shake 450 G
17.88 €
23.04 € -22 %
Compra ora