×

Nadia Toffa, la madre: “Rimpiango di non averla abbracciata”

Condividi su Facebook

La madre di Nadia Toffa ha ricordato gli ultimi momenti trascorsi con sua figlia Nadia Toffa, scomparsa il 13 agosto 2019 a causa di un tumore.

Nadia Toffa Margherita Rebuffoni
Nadia Toffa Margherita Rebuffoni

Margherita Rebuffoni, mamma della compiante giornalista Nadia Toffa, ha ricordato ancora una volta sua figlia con grande commozione, ricordando in particolare gli ultimi mesi di vita della conduttrice.

Nadia Toffa: la confessione della madre

La madre di Nadia Toffa non ha smesso neanche per un giorno di ricordare sua figlia Nadia e di diffondere il suo messaggio positivo e coraggioso.

A oltre un anno dalla scomparsa della conduttrice, Margherita Rebuffoni – questo il nome della donna – ha ricordato gli ultimi mesi in cui sua figlia ha lottato contro una grave forma di tumore, confessando anche quando a Nadia non piacesse essere compatita (tantomeno da coloro che le erano più vicini, come sua madre): “A Milano durante le cure stavamo sempre insieme, un legame totalizzante. Rimpiango solo di non averla abbracciata, stretta e baciata di più.

Ma lei non voleva essere sbaciucchiata e la rispettavo. Con che coraggio è tornata in studio a Mediaset”, ha raccontato la mamma della conduttrice.

Margherita Rebuffoni ha esaudito il desiderio di Nadia Toffa pubblicando postumo il suo libro Non fate i bravi, seguito da un secondo libro di poesie che la conduttrice avrebbe scritto durante la notte mentre stava male. “La prima l’ho trovata per caso nel mio WhatsApp, Nadia scriveva di notte con quattro dita: ha scritto 450 poesie.

Me le leggeva al mattino a colazione. Neanche le correggeva”, ha ricordato la mamma della conduttrice scomparsa annunciando l’uscita del quarto libro di Nadia Toffa (il secondo postumo) Ti aspetterò tutta la vita, in uscita a ottobre 2020.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.