Inail, meno incidenti sul lavoro, ma resta alto l’allarme

Economia

Inail, meno incidenti sul lavoro, ma resta alto l’allarme

Sono 920 gli incidenti sul lavoro mortali denunciati all’Inail nel 2011. Un numero minore rispetto del 5,4% rispetto al 2010. Ad evidenziare la necessità di una maggiore sicurezza nei luoghi di lavoro è il presidente dell’Inail, Massimo De Felice, intervenuto oggi alla Giornata nazionale sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro in corso a Palazzo Giustiniani alla presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Da una lettura attenta emerge che gli incidenti in ambiente di lavoro sono 450, con una sostanziale stabilità rispetto al 2010 (- 0,4%); gli incidenti avvenuti in strada, sempre in occasione di lavoro sono 230: con una riduzione del 21,2% rispetto al 2010; gli incidenti in itinere sono 240, in aumento del 4,8% sul 2010, quindi con un riassorbimento della riduzione del 16,4% che si era registrata rispetto al 2009. …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*