Keira Knightley ha un cuore d’oro COMMENTA  

Keira Knightley ha un cuore d’oro COMMENTA  

Lo stesso giorno in cui ha sborsato 2,3 milioni di sterline per acquistare una casa a Shoredicth, zona est di Londra, Keira Knigtley ha annunciato pubblicamente il suo sotegno ad Amnesty International.

L’attrice di Espiazione e Orgoglio e Pregiudizio ha dato il suo sostegno al cortometraggio che celebra il 60° anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo. “Ho voluto essere parte di questo film per Amnesty per aiutare a fare crescere la conoscenza dei diiritti umani e per aiutarli, nel mio piccolo, nella campagna contro l’abuso dei diritti umani che si registra tutti i giorni”, ha affermato la giovane attrice inglese.

“Sembra che i diritti umani siano diventati una parola comune, ma nella dichiarazione che hanno scritto sessanta anni fa si leggono una serie di regole basilari sul come le persone si dovrebbero trattare le une con le altre”, ha affermato una convinta Knightley, “La Dichiariazione dei Diritti Umani è qualcosa che tutti dovrebbero conoscere e bisognerebbe essere orgogliosi di un’asserzione comune a tutta l’umanità”.

Nel cortometraggio recitano anche Minnie Driver ed Erin O’Connor. Tornando alla casa della Knightley, l’attrice per la prima volta lascia la zona occidentale di Londra e come ha riferito una fonte al Daily Mirror “vuole trasferirsi in una parte più viva e artistica” della città.

L'articolo prosegue subito dopo

La stessa fonte aggiunge che “si è innamorata da subito della casa e non vede l’ora di organizzare lì delle cene”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*