Una notte da Leoni: una commedia tutta da ridere COMMENTA  

Una notte da Leoni: una commedia tutta da ridere COMMENTA  

“Una notte da Leoni” e’ una commedia divertente diretta da Todd Phillips, noto regista di “Old school” e “Starsky & Hutch”, che uscirà al cinema il 19 giugno.

Dopo aver letteralmente sbancato, a sorpresa, il box office americano, incassando 50 milioni di dollari in appena 3 giorni, arriva anche in Italia quella che e’ stata definita la commedia “più demenziale ed esilarante dell’anno”.
Due giorni prima del suo matrimonio, Doug (Justin Bartha) decide di festeggiare il suo addio al celibato a Las Vegas con i suoi tre amici (Bradley Cooper, Ed Helms and Zach Galifianakis). Quando, dopo una notte di follie, i tre amici si svegliano non riescono a ricordare niente della sera precedente.

Però nella loro suite al Caesars Palace trovano una tigre nella vasca da bagno, un bambino di sei mesi in un armadio ed una gallina!. La sorpresa maggiore e’ che Doug è sparito.

Così, nel poco tempo che rimane prima del matrimonio, i tre amici si mettono alla ricerca del promesso sposo cercando di ricostruire gli eventi della nottata precedente.
Il detto americano “tutte quello che succede a Las Vegas resta a Las Vegas” e’ il motto principale della trama.
Il film, nonostante la trama sia un dejavu’, e’ molto divertente, piena di gag esilaranti.

L'articolo prosegue subito dopo

Ottimo il ritmo, spassosi i dialoghi, folli colpi di scena: una commedia così assurda e paradossale che lo spettatore non smetterà di ridere fino ai titoli di coda.
Visto il grande successo che ha riscosso in patria, la Warner Bros ha già dato il via per la realizzazione del sequel, che si prevede tra circa un anno.
Il trailer:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*