Buche di Roma: ordinanza del sindaco COMMENTA  

Buche di Roma: ordinanza del sindaco COMMENTA  

Buca a Roma

I romani penano per le buche da cui è afflitto il manto stradale. Ogni giorno si verificano numerosi incidenti per colpa delle buche. Purtroppo, in alcune zone, la situazione è difficile da superare soprattutto dove vi è la presenza dei san pietrini.

Leggi anche: Ruota dell’Eur: dopo 8 anni torna a illuminarsi

Per ovviare ed attutire questo problema, l’Amministrazione Comunale viene incontro ai cittadini.
È stata emanata un’ordinanza dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che prevede l’emissione di multe nei confronti di aziende che praticano lavori su manto stradale, qualora queste non riparassero in modo corretto le buche che hanno provocato con il loro intervento.

Leggi anche: Roma: vandalismo su statue ed elefantino

Le multe si aggirano intorno alle 500 euro e riguardano tutte quelle aziende che lavorano su territorio comunale e cioè: Acea Distribuzione, Acea Ato2, Terna, Italgas, Atac, Trambus, Telecom, Fastweb, Wind, B.T Italia, Colt Telecom, Eutelia, Interoute, Infracom Italia, Rai Way, Retelit, Alpikom.

Foto by google

Leggi anche

senzatetto-riconosciuta-a-roma
Roma

Giovane senzatetto avvistata a Roma non è Maddie McCann

Se n'è parlato tutto il giorno e poche ore fa finalmente il mistero è stato risolto. Il padre della giovane senzatetto che per molti assomigliava a Madeleine McCann, la bimba scomparsa in Portogallo nel 2007, ha riconosciuto la giovane; ma la sua identità non è quella di Madeleine: si tratta di Embla Jauhojärvi, una ragazza svedese di 21 anni che il padre ha spiegato soffrire della sindrome di Asperger. La giovane è stata fermata tra le strade del cento storico di Roma da diversi giornalisti, dopo che si era sparsa la voce della sua somiglianza con la bambina scomparsa nel Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*