Soldati caduti in Afghanistan, a Roma bandiere a mezz’asta il giorno dei funerali COMMENTA  

Soldati caduti in Afghanistan, a Roma bandiere a mezz’asta il giorno dei funerali COMMENTA  

Nel giorno dei funerali dei soldati italiani caduti a Kabul tutti gli edifici comunali esporranno le bandiere a mezz’asta. Lo ha deciso il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, per esprimere il cordoglio della cittadinanza e come ultimo omaggio alle vittime del tragico attentato.

E’ stata inoltre rinviata a giovedì 24 settembre la seduta del Consiglio Comunale in programma ieri, su decisione unanime della conferenza dei capigruppo, che ha espresso cordoglio e vicinanza alle famiglie dei soldati italiani colpiti dall’attentato. In segno di lutto listate di nero le bandiere dell’aula Giulio Cesare.

Leggi anche: Lavori eliminazione barriere architettoniche a Roma

Leggi anche

senzatetto-riconosciuta-a-roma
Roma

Giovane senzatetto avvistata a Roma non è Maddie McCann

Se n'è parlato tutto il giorno e poche ore fa finalmente il mistero è stato risolto. Il padre della giovane senzatetto che per molti assomigliava a Madeleine McCann, la bimba scomparsa in Portogallo nel 2007, ha riconosciuto la giovane; ma la sua identità non è quella di Madeleine: si tratta di Embla Jauhojärvi, una ragazza svedese di 21 anni che il padre ha spiegato soffrire della sindrome di Asperger. La giovane è stata fermata tra le strade del cento storico di Roma da diversi giornalisti, dopo che si era sparsa la voce della sua somiglianza con la bambina scomparsa nel Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*