A Misterbianco nuova cabina elettrica in ex terreno mafioso

Catania

A Misterbianco nuova cabina elettrica in ex terreno mafioso

Contrada Madonna degli Ammalati, Misterbianco. Una zona dove la richiesta di energia elettrica superava la disponibilità. Un problema che il comune di Misterbianco non poteva affrontare a causa dell’indisponibilità di terreni per far sorgere una nuova cabina elettrica.
Infatti un terreno confiscato alla mafia e sito in via Monti Rossi permetterà all’Enel di costruire la cabina. La decisione è arrivata dopo la riunione della giunta comunale che ha deliberato l’autorizzazione verso l’ente dell’energia elettrica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*