Avanguardia femminista negli anni ‘70: la femminilità in mostra a Roma

Roma

Avanguardia femminista negli anni ‘70: la femminilità in mostra a Roma

Cindy Sherman

L’arte è donna a Roma.
E’ in mostra sino al 16 maggio “Avanguardia femminista negli anni ‘70″ direttamente dalla Sammlung Verbund di Vienna allo Gnam, Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

Sono 200 le opere in mostra al pubblico che vede come artiste/protagoniste 17 donne che negli anni ‘70 hanno rappresentato l’identità femminile attarverso il corpo, sino all’esplicazione di questa realtà del loro ruolo tramite il linguaggio concettuale.

Tra le opere presenti alla Galleria quelle di Cindy Sherman, Birgit Jürgenssen, Renate Bertlmann, Annegret Soltau e Nil Yalter e tantissime altre.
“Avanguardia femminista negli anni ‘70″ è curata da Gabriele Schor e Angelandreina Rorro e vuole mostrare le peculiarità artistiche di donne che per la prima volta in quel periodo storico si sono concentrate sulla corpo femminile.

Foto by google

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche