City Camp estivo a Bari COMMENTA  

City Camp estivo a Bari COMMENTA  

City Camp

City Camp ed è la formula innovativa che questa estate sbarcherà per la prima volta a Bari, allo stadio della Vittoria, grazie alla collaborazione tra Comune, Coni e Acle, l’associazione culturale linguistica educational, accreditata presso il Miur per la formazione dei docenti.
L’attività è rivolta ai bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie della città di età compresa tra gli 8 e i 13 anni.

Il City Camp , rappresenta un modo nuovo di legare l’apprendimento di una lingua straniera all’attività sportiva, che privilegia l’aspetto del gioco a quello della competizione agonistica.
I ragazzi verranno coinvolti in giochi di squadra e gare individuali, durante le quali saranno stimolati a parlare in lingua inglese.

Leggi anche: Come si festeggia San Nicola a Bari

Tra gli sport «in campo», non solo il calcio, ma anche il rugby, il baseball e il golf, discipline legate al mondo sportivo anglosassone e che troveranno spazio nell’arena barese.
Grazie alla convenzione con le piscine comunali inoltre, saranno svolti corsi di nuoto, sotto la supervisione degli istruttori del Coni.

Per consentire ai ragazzi di raggiungere la zona dello stadio, il Comune metterà a disposizione alcuni mezzi dell’Amtab che svolgeranno il servizio navetta per tutta la durata del Camp.
Il City Camp si svolgerà allo stadio della Vittoria, in via Madonna della Rena 5, dal 21 giugno al 2 luglio.

Leggi anche: Portiere diventa rapinatore, messo in fuga dalla condomina

Il programma, che vedrà i bambini coinvolti dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 17, prevede due settimane per massimo 140 iscritti, ma consente la partecipazione anche ad una sola settimana.
Per informazioni e iscrizioni, che si chiudono il 30 aprile, bisogna rivolgersi al Coni Bari dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle 17 o chiamare il seguente recapito telefonico: 080/5343682.

Foto by eventbrite-s3.s3.amazonaws.com

Leggi anche

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi
Bari

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi

Un uomo, un padre di Bari è stato arrestato dalla polizia in quanto accusato di violenza sessuale e di aver soffocato la figlia di tre mesi. I carabinieri di Altamura, in provincia di Bari, hanno arrestato un ventinovenne, colpevole di aver soffocato e aver violentato la figlia di 3 mesi. L'uomo non è nuovo a questi reati ed è già conosciuto dalle forze armate del luogo, in quanto aveva violentato la figlia minorenne di una coppia di amici. In base alle ultime indagini condotte dalla polizia, sembra che il giovane abbia più volte provato a soffocare la figlia, provocandole continui Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*