La ragazza del mio migliore amico: manuale per “trattare le donne” COMMENTA  

La ragazza del mio migliore amico: manuale per “trattare le donne” COMMENTA  

“La ragazza del mio migliore amico” e’ una commedia ironica sui classici stereotipi sul “come si tratta il gentil sesso, diretta dal regista Howard Deutch, che uscirà al cinema dal 19 Giugno.

Questo film e’ valso la nomination come peggior attrice ai Golden Raspberry Awards, 2009 alla bella Kate Hudson.
Alexis (Kate Hudson) è una ragazza intelligente, bella e ostinata.

Dustin (Jason Biggs) si e’ innamorato follemente di lei. Dopo solo cinque settimane, però, Dustin diventa così ossessivo e geloso che Alexis si vede costretta a lasciarlo.

Dustin, disperato e distrutto prova in ogni modo a riconquistarla, ma tutto sembra vano. Così il ragazzo chiede aiuto al suo miglior amico Tank (Dane Cook), una specie di specialista nel “recupero rapporti”.

L'articolo prosegue subito dopo

Tank, infatti, ha una strategia infallibile: corteggia e ammalia le sventurate, poi le invita per un’indimenticabile serata, che si rivelerà la peggiore della loro vita. Così le sventurate ritorneranno a gambe levate dagli ex. Ma quando Tank mette in atto la sua strategia con Alexis, la sua vita prende una svolta decisiva. Alexis infatti è la prima donna che capisce il suo gioco, e Tank presto si trova diviso tra l’amicizia con Dustin e la forte attrazione che prova per la ragazza del suo migliore amico. L’happy end e’ scontato, come scontate e blande risultano gli stereotipi e le gag sul sesso e sulle donne. Aldilà del messaggio prettamente maschilista sul super uomo che da angelo vendicatore diventa lui stesso vittima di arpie senza scrupoli, l’immagine femminile che se ne trae risulta alquanto offensiva: dinanzi ad un “bad boy” meglio ritornare con l’ex che alla fine non era’ così male, dato che in giro c’e’ di peggio!
“La ragazza del mio migliore amico” e’ una commedia mediocre, che farà forse ridere i maschietti ma non l’universo femminile.
Deludente risulta essere anche la comparsata di Alec Baldwin, ormai rintanato in ruoli minori per film di serie B.
Il Trailer:

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*