Problemi per Microsoft Office Wird 2007 negli Usa

Tecnologia

Problemi per Microsoft Office Wird 2007 negli Usa

Uno dei programmi maggiormente utilizzati dagli utenti è sicuramente Word, che fa parte del pacchetto Office, ed è prodotto da un’azienda importante come la Microsoft: è utile, infatti, qando si ha bisogno di scrivere un documenti e comprende funzioni interessanti come la possibilità di rendere il testo del carattere e della grandezza che preferisce, ma le potenzialità che racchiude sono diverse. Ora, però, per la Microsoft cominciano a esserci problemi proprio per quanto riguarda Word e l’accusa non è certo di quelle da sottovalutare: i4i, infatti, ritiene che l’azienda americana abbia violato un brevetto, ma dato che si tratta giò della sentenza di appello non è più possibile tornare indietro e quindi sarà costretta a pagare una sanzione e a ritirare dal mercato Office 2007 e Word 2007 per evitare che si verifichino nuove lamentele. La decisione della Corte sarà attiva dal prossimo 10 gennaio e questo lascia cadere definitivamente ogni speranza da parte della Microsoft, anche se l’azienda non ha preso del tutto male la questione perchè non si assisterà a un ritiro definitivo dei prodotti che già sono presenti nei vari negozi.

Questa sentenza, infatti, rgiuarderà solo gli Stati Uniti e non avrà quindi ripercussioni da noi e sarà inoltre valida solamente per le copie che verranno messe in vendita a patire dall’11 gennaio. Quella sarà quindi la data che segnerà il cambiamento e vedrà essere messe in vendita soltanto copie del software che non presentano il brevetto in questione. Immagine tratta dal sito notebookitalia.it/microsoft-office-2007-sp2-e…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche