Scoperta farmacia abusiva a Chinatown COMMENTA  

Scoperta farmacia abusiva a Chinatown COMMENTA  

Erboristeria Quando ci si trova alla prese con la propria salute è importante essere consapevole quali farmaci vengono somministrati in modo tale da non correre rischi e quindi anche la scelta del medico, ed eventualmente anche del farmacista a cui ci si rivolge, non deve essere sottovolalutata.

Una delle zone che però viene maggiormente tenuta sotto controllo dalle forze dell’ordine nel capoluogo lombardo è certamente Chinatown, dove le licenze di cui sono in posseso i gestori non sempre sono totalmente regolamenntari ed è per questo che era già da qualche giorno che un’erboristeria cinese era a rischio chiusura.

Dopo alcuni accertamenti, infatti, si è osservato che in realtà si trattava di un’attività che vendeva farmaci importati dalla CIna sottobanco, alcuni dei quali erano addirittura scaduti e che potevano quindi provocare dei danni ai malcapitati pazienti.

…continua.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*