Trianon-Viviani: futuro sempre più in bilico

Napoli

Trianon-Viviani: futuro sempre più in bilico

Trianon-Viviani Oramai sono molti mesi in cui il Trianon Viviani, meglio conosciuto con l’appellativo: teatro del popolo, si trova in una grave crisi economica che non stenta ad essere risollevata, oltre alla struttura, anche i dipendenti del testro vivono un periodo d’angoscia protratto ormai da troppo tempo, rispetto al proprio futuro lavorativo. Questo 29 giugno scadrà il termine ultimo per la convalida della legge che approva il bilancio risalente al 2009, purtroppo i soci, parte dell’assemblea, per ben due volte hanno disertato l’appuntamento. Oramai mancano poche ore e tutti i nodi verranno al pettine, infatti nel momento in cui gli amministratori e soci dell’importante struttura posta al cuore di Napoli, non si presentassero all’appuntamento, accadrebbe che il giorno successivo, 30 giugno, si dovrà essere obbligatoriamente presenti per apporre sui libri contabili la firma che dichiari ufficialmente la situazione di fallimento. I dipendenti del teatro fanno un appello ai due presidenti Caldoro e Cesaro che possano approvare il bilancio del teatro rimettendo nuovamente in carreggiata la programmazione artistica della prossima stagione del Trianon di Napoli.

Foto by blogspot.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...