Linea dura a San Dona’

Venezia

Linea dura a San Dona’

comune San Dona’

In seguito degli spiacevoli eventi che hanno colpito la città veneta di San Donà, il primo cittadino Francesca Zancariotto ha deciso di far seguire una linea dura per quanto concerne l’orario di vendita degli alcolici.
Il tutto è partiro da una serie di petizioni firmate dai residenti della zona esausti per i frastuoni e i comportamenti poco appropriati, tra cui spaccio di droga, sporcizia asciata tra le strade, il tutto effettuato nel cuore della notte.
L’ordinanza firmata vieta categoricamente la vendita di bevande con tasso alcolico aldi fuori dei locali, in special modo se ci si trova in piazza IV Novembre e galleria Progresso.
Queste due aree sono sotto stretta osservazione poichè al centro degli episodi di violenza tra giovani brilli. Da oggi in avanti, chiunque non rispetti le norme avrà una multa che parte da 250 euro in su.
Foto by comune.venezia.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*