Possibile arrivo a primavera della Playstation Phone

Tecnologia

Possibile arrivo a primavera della Playstation Phone

Playstation Phone

In occasione delle festività natalizie passate solo da qualche giorno uno dei generi èiù gettonati nella scelta dei regali hanno riguardato la tecnologia, sia per quanto riguarda prodotti da inserire in casa come ad esempio televisori e lettori dvd, sia per quanto riguarda il divertimento con l’acquisto dei vari tipi di console da poter utilizzare per gli amanti dei videogiochi.

Per cercare di soddisfare le esigenze di tutti questo settore ha bisogno di continui aggiornamenti ed è per questo che una delle aziende maggiormente all’avanguardia come la Sony sta progettando il suo nuovo modello di Playstation il cui debutto potrebbe essere fissato per la prossima primavera e che prenderà il nome di Playstation Smartphone. Si tratta di un progetto a cui la società giapponese tiene in modo particolare perchè ha l’obiettivo decisamente ambizioso di fare da concorrente all’iphone della Apple e al blackberry e pensa di poter piacere al pubblico perchè coniugherà le funzioni che abbiamo sempre conisciuti all’interno della PSP alle potenzialità di cui ormai non possiamo più fare a meno e che sono tipiche degli smartphone.

Per la progettazione di questo nuovo dispositivo ci si è ispirati alla Playstation Go con cui ha in comune il sistema operativo Android, mentre nelle vendite nel mercato europeo porterà il marchio di Sony Ericsson.

La nuova Playstation Phone permetterà infatti di scaricare software grazie alla presenza della connessione wireless, navigare in internet, guardare film e leggere libri e fumetti. Al momento però si tratta solamente di indiscrezioni rilasciate dalla versione inglese del quotidiano giapponese “Asahi Shimbun” e la Sony non ha voluto commentare, ma non è escluso che un momento cruciale per poterne sapere di più potrebbe essere il World Congress di Barcellona.

Immagine tratta dal sito www.gamefront.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche