Festival di Berlino: i primi titoli

Cinema

Festival di Berlino: i primi titoli

La 59ma edizione del Festival di Berlino avrà luogo dal 5 al 15 febbraio 2009. La Berlinale è il più importante evento culturale della città tedesca oltre ad essere uno degli appuntamenti più importanti dell’industria cinematografica internazionale.
Il tema di quest’anno e’ la globalizzazione, come ha dichiarato Dieter Kosslick, direttore del Festival. “Molti dei film che abbiamo scelto, analizzano l’impatto di questo fenomeno sulle vite private delle persone. Tutti questi film raccontano di incontri importanti, di resistenza e di esperienze traumatiche. Le crisi del mondo intero si riflettono nelle storie dei personaggi, ma sempre insieme con la speranza che un futuro migliore sia possibile. E verso la fine della rassegna ci sarà la Pantera Rosa a salvare di nuovo il mondo con il suo humour“.
Alla sua 59ma edizione il Festival dedicherà un omaggio al celebre compositore francese Maurice Jarre (compositore della musica del ‘Dottor Zivago’).
In questi giorni sono stati annunciati i primi titoli in concorso, tra i quali: “Rage” di Sally Potter, con Judi Dench, Jude Law e Dianne West; il tedesco “Alle Anderen” di Maren Ade con Birgit Minichmayr e Lars Eidinger, l’americano “The Messenger” dell’esordiente Oren Moverman, con Ben Foster, Woody Harrelson e Samantha Morton, il cinese “Mei Lanfang” (’Forever Enthralled’) di Chen Kaige, con Leon Lai, Zhang Ziyi e ”London River Algeria”, di Rachid Bouchareb, con Brenda Blethyn e Sotigui Kouyate.
Nella sezione Fuori Concorso molti sono i titoli importanti: “The Reader” di Stephen Daldry, candidato a 4 Golden Globe, con Kate Winslet e Ralph Fiennes; “The Dust of Time Greece” di Theo Angelopoulos, con Irene Jacob e Michel Piccoli, Willem Dafoe, Bruno Ganz; “The Private Lives of Pippa Lee” di Rebecca Miller, con Robin Wright Penn, Alan Arkin, Keanu Reeves, Maria Bello, Julianne Moore, Winona Ryder, ed infine il divertentissimo “Pink Panther 2” di Harald Zwart, con Steve Martin e Jean Reno.
Tra i documentari spicca “Sicilia”, il primo film documentario diretto da John Turturro, in questi giorni al vaglio della direzione artistica del Festival di Berlino.
“Sicilia” e’ un film documentario di 90 minuti interpretato e diretto da John Turturro, ed e’ un inno alla Sicilia attraverso lo sguardo lucido e affettuoso di un italo-americano.
Anche quest’anno la Berlinale si presenta con un programma ricco di eventi e di film importanti.
Clicca qui per vedere tutti i news

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche