Vicenda Phonemedia, BolognaBlog chiude post e commenti COMMENTA  

Vicenda Phonemedia, BolognaBlog chiude post e commenti COMMENTA  

Dal momento che è in corso una battaglia legale che vede coinvolti i vertici della Phonemedia, i sindacati, i lavoratori e il Governo e tenuto conto dei toni e delle affermazioni pubblicate dagli utenti su questo sito, riteniamo utile, per rispetto dei vincoli posti dalla normativa vigente, non dare più spazio a nessun tipo di questione riguardante Phonemedia.

Questo nel pieno rispetto del Codice Penale, articolo 595, in base al quale: “Chiunque, fuori dei casi indicati nell’articolo precedente, comunicando con più persone, offende l’altrui reputazione, è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1032.

Se l’offesa consiste nell’attribuzione di un fatto determinato, la pena è della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a euro 2065. Se l’offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico, la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore ad euro 516?. …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*